Home Attualità Gioiosa Marea – A lezione di scacchi: “Giocare con torri e re aiuta in matematica”…e non solo

Gioiosa Marea – A lezione di scacchi: “Giocare con torri e re aiuta in matematica”…e non solo

1,875

Scacchi a Scuola - Gioiosa MareaPer l’ampliamento dell’offerta formativa, l’Istituto Anna Rita Sidoti guidato dal Dirigente Scolastico prof. Leon Zingales ha avviato il progetto “scacchi a scuola”.

Il progetto che coinvolge gli alunni della III elementare della scuola primaria dei plessi di Gioiosa centro e Zappardino è tenuto dagli esperti del Circolo Gioiosano Scacchi.

Scacchi a Scuola - Gioiosa MareaIl gioco degli scacchi costituisce un linguaggio alternativo con il quale ogni giocatore potrà comunicare al suo avversario la propria strategia di gioco, il modo di utilizzare i propri pezzi, le proprie capacità logico-deduttive.

Rappresenta un utile allenamento per la mente, favorendo lo sviluppo di abilità di tipo cognitivo, quali la memoria, la concentrazione, l’attenzione, l’abilità spaziale, la capacità di problem-solving. Il corso prevede 10 incontri con cadenza settimanale ed è svolto nei locali della plesso di Gioiosa Marea “Emilio Aragona”.

Gioiosa Marea – A lezione di scacchi: “Giocare con torri e re aiuta in matematica”…e non solo ultima modifica: 2018-01-29T18:02:18+01:00 da CanaleSicilia