Home Politica Gioiosa Marea – Spinella: «Basta tagli agli enti locali, spegniamo le luci»

Gioiosa Marea – Spinella: «Basta tagli agli enti locali, spegniamo le luci»

571

Eduardo SpinellaAlla luce del documento approvato all’unanimità il 21 gennaio u.s. durante il Consiglio Regionale dell’AnciSicilia, il Comune di Gioiosa Marea aderisce all’iniziativa di protesta per la preoccupante situazione della finanza pubblica resa insostenibile a causa dei tagli da parte del Governo Nazionale e Regionale.

Gli Enti Locali, negli ultimi anni, non si sono sottratti a dare il loro concreto contributo al risanamento dei conti pubblici operando una doverosa razionalizzazione delle risorse disponibili, ma le scelte Nazionali e Regionali rischiano di produrre tagli gravi dei servizi erogati non essendo certamente possibile innalzare ulteriormente le aliquote dei tributi locali per garantire gli stessi.

Pertanto, oggi 28 gennaio 2015, al fine di sensibilizzare anche l’opinione pubblica circa il peggioramento della finanza locale che non consente, malgrado l’impegno e la volontà delle Amministrazioni Locali, di garantire la normale funzionalità dei servizi alla cittadinanza e di programmare attività di investimento sul territorio, si effettuerà lo spegnimento dalle ore 19:00 alle ore 19:05 delle luci della Casa Comunale e di parte della pubblica illuminazione.

Si inviterà, inoltre, il Presidente del Consiglio Comunale a convocare per il prossimo 09 febbraio un Consiglio Comunale con all’ordine del giorno la discussione sul documento del Consiglio Regionale dell’AnciSicilia e sulle conseguenze delle scelte politiche Nazionali e Regionali che penalizzano gli Enti Locali.

Il Sindaco
Dott. Eduardo Spinella

 

Consiglio Regionale – Documento del 21 gennaio 2015

 

Gioiosa Marea – Spinella: «Basta tagli agli enti locali, spegniamo le luci» ultima modifica: 2015-01-28T13:37:34+01:00 da CanaleSicilia