Home Attualità Gioiosa Marea – Il progetto “Scopri il tuo paese”

Gioiosa Marea – Il progetto “Scopri il tuo paese”

691

Panorama Gioiosa MareaHa raggiunto il suo obiettivo: far conoscere il patrimonio culturale di Gioiosa Marea e sviluppare il rispetto per il passato ed il senso di appartenenza verso il proprio paese.

E’ stato apprezzato a livello generale e sarà riproposto il prossimo anno.

E’ il progetto “Scopri il tuo paese”, proposto dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco, Eduardo Spinella e dall’assessore alla pubblica istruzione, Carmelita Lisciandro, rivolto ai ragazzi della scuola secondaria di I° grado dell’istituto comprensivo di Gioiosa Marea. Il progetto ha avuto il suo epilogo il 28 maggio all’Auditorium – Teatro “Franco Borà”, con la proiezione del dvd. Il progetto aveva la finalità di promuovere ed approfondire la conoscenza del territorio, l’aspetto storico-culturale e le tradizioni di Gioiosa Marea; per questo i centosettanta ragazzi impegnati in questa iniziativa sono stati accompagnati a visitare l’Antiquarium, le grotte del Tono, la torre di avvistamento (Torretta), il museo d’arte sacra, le chiese, le vie, piazze e palazzi, il sito archeologico di Gioiosa Guardia e la Tonnara di San Giorgio.

Il percorso didattico, secondo un preciso calendario, ha visto impegnati gli studenti dal 24 marzo al 16 aprile, grazie anche alla collaborazione gratuita di alcuni esperti. “L’obiettivo prioritario è stato quello di far conoscere l’effettivo patrimonio storico, culturale e sociale che il nostro paese possiede, ha dichiarato l’assessore alla pubblica istruzione, Carmelita Lisciandro, per far acquisire e sviluppare nei ragazzi il senso di appartenenza al paese e il rispetto del passato. Innegabile valore aggiunto al progetto, ha proseguito l’assessore, è stato dato dalla collaborazione con la sovrintendenza dei beni culturali di Messina e dal contributo degli storici locali e dei cultori di tradizioni che hanno consentito di espletare al meglio il progetto.” I ragazzi hanno dimostrato soprattutto curiosità di conoscere i propri “beni”, alcuni dei quali nemmeno conoscevano e di apprendere la storia locale e gli aspetti più particolari delle tradizioni, per collegare anche i fenomeni sociali e culturali che hanno caratterizzato il territorio comunale.

E l’amministrazione comunale, che ha espresso grande soddisfazione per il risultato ottenuto, ha consegnato a tutti i ragazzi un “riconoscimento di partecipazione” e un dvd, con le foto dei luoghi visitati e di tutte le “istantanee” che li hanno visti protagonisti. “Considerato il positivo riscontro di tutti i ragazzi e delle rispettive famiglie, ha dichiarato il sindaco, Eduardo Spinella, riteniamo di ripetere l’esperienza il prossimo anno con le nuove classi, in quanto sentiamo il dovere di promuovere e far apprezzare la nostra storia, per contribuire in modo concreto alla crescita formativa dei nostri ragazzi”.

Gioiosa Marea – Il progetto “Scopri il tuo paese” ultima modifica: 2014-05-29T10:22:48+02:00 da CanaleSicilia