Home Attualità Gioiosa Marea – Gli alunni della III A “fanno la differenza”

Gioiosa Marea – Gli alunni della III A “fanno la differenza”

1,120

Educazione AmbientaleSi è concluso giovedì 7 maggio il progetto di Educazione Ambientale “Sei tu che …fai la differenza” avviato in collaborazione con l’Istituto Comprensivo, nel mese di novembre con la scuola secondaria di primo grado e successivamente, rimodulato per classi ed esteso alla della scuola primaria.

Con il progetto, l’Amministrazione Comunale, si è prefissata, la finalità di sensibilizzare la popolazione scolastica della nostra Comunità, appartenente alla fascia di età compresa tra i 6 e i 14 anni, al fine di contribuire a formare la coscienza civica delle giovani generazioni, attenti alle problematiche ambientali e rispettosi dell’ambiente.

L’iniziativa, promossa dall’ Assessore alla Pubblica Istruzione Carmelita Lisciandro e dall’Assessore all’Ecologia Basilio Lembo, si è effettuata con l’indispensabile collaborazione del Dirigente prof. Leon Zingales e dei docenti dell’Istituto Comprensivo; l’obiettivo del progetto è stato quello di far acquisire i principi-base di educazione ambientale e far comprendere l’importanza della raccolta differenziata.

Si ritiene, pertanto, che i tanti bambini coinvolti nel progetto, possano contribuire a sensibilizzare anche la famiglia di appartenenza ed incentivare pertanto i comportamenti positivi diretti ad effettuare quotidianamente la raccolta differenziata.

La classe III A ha profuso il maggiore e costante impegno ed ha differenziato complessivamente 214,100 Kg di materiale (carta e plastica), seguita a poca distanza dalla V B con Kg. 210,20.

La raccolta differenziata per classi, effettuata nei giorni di mercoledì e giovedì, ha consentito in pochi mesi di riciclare kg 1.072,85 di materiale (kg. 518,15 di carta e kg. 557,70 di plastica) di provenienza scolastica e familiare.

Complessivamente il progetto “Sei tu che …fai la differenza” in pochi mesi, ha consentito di differenziare quasi Kg. 4.000,00 di carta e plastica.

L’Amministrazione comunale esprime soddisfazione per il buon esito del progetto di educazione ambientale e si prefigge, in collaborazione del Dirigente e dei docenti dell’ Istituto Comprensivo, di proseguire la raccolta differenziata con i bambini nel prossimo anno scolastico; la finalità è quella di incentivare e consolidare comportamenti diretti a far rientrare la raccolta differenziata nei quotidiani e positivi comportamenti che i bambini e anche le rispettive famiglie devono compiere per tutelare l’ambiente che ci circonda.

Gioiosa Marea – Gli alunni della III A “fanno la differenza” ultima modifica: 2015-05-19T11:32:59+02:00 da CanaleSicilia