Home Attualità Gioiosa Marea – Firma contro il depotenziamento delle ambulanze medicalizzate e dei PTE

Gioiosa Marea – Firma contro il depotenziamento delle ambulanze medicalizzate e dei PTE

2,416

Raccolta Firme 118 - Gioiosa Marea e San Giorgio

Anche il Comune di Gioiosa Marea ha aderito alla raccolta firme per la tutela delle ambulanze medicalizzate del 118 e dei PTE nella provincia di Messina.

Raccolta Firme 118 - Gioiosa Marea e San Giorgiodi Maria Cristina Miragliotta – Amministrazione comunale e rappresentanti del 118 hanno allestito due banchetti, a Gioiosa Marea in piazza Mercato, e a San Giorgio in piazza Tonnara, dove per la giornata di oggi, domenica 10 settembre, i cittadini potranno recarsi a firmare per il mantenimento dell’attuale distribuzione delle ambulanze medicalizzate e dei PTE/PPI.

La mobilitazione scaturisce dal nuovo “Documento Metodologico per la Riorganizzazione del Sistema di Rete dell’Emergenza-Urgenza della Regione Siciliana” che prevede un drastico taglio delle ambulanze medicalizzate. In particolare nel territorio di Messina si passerebbe a sole 13 ambulanze medicalizzate contro le attuali 37 di cui 27 con medico a bordo.

Raccolta Firme 118 - Gioiosa Marea e San Giorgio“L’adesione dei cittadini alla raccolta firma – afferma la dott.ssa Giusy La Galia, assessore alla Sanità al Comune di Gioiosa Marea – già in mattinata è stata notevole e siamo convinti che a fine giornata il numero dei cittadini che firmeranno la petizione sarà molto alto”.

Nel pomeriggio sarà possibile firmare la petizione dalle 17:00 alle 20:00. Necessario presentarsi con un documento di identità valido.

Nella giornata di oggi a Gioiosa Marea a San Giorgio sono state raccolte 700 firme.

Gioiosa Marea – Firma contro il depotenziamento delle ambulanze medicalizzate e dei PTE ultima modifica: 2017-09-10T13:51:23+02:00 da CanaleSicilia