Home Politica Gioiosa Marea – CCR nel torrente Zappardino, parliamone

Gioiosa Marea – CCR nel torrente Zappardino, parliamone

2,687

La notizia dell’ottenimento di un finanziamento per la realizzazione di un’opera utile alla collettività è sicuramente sempre una buona notizia ma…

Il finanziamento, in questo caso, riguarda un progetto presentato nel 2010 dall’amministrazione Spanò, per la realizzazione del CCR (Centro Comunale di Raccolta) di Gioiosa Marea, che dovrebbe realizzarsi proprio a ridosso del torrente Zappardino.

Ma l’ubicazione del CCR, che dovrebbe sorgere ai margini del torrente, ha destato preoccupazione in alcuni cittadini che vivono e lavorano nella zona, che vorrebbero la rilocalizzazione del centro di raccolta in una zona più sicura ed adeguata, alla luce dei fenomeni calamitosi che recentemente hanno interessato alcuni Comuni del messinese.

Con le interviste al sindaco Eduardo Spinella e all’ex sindaco Ignazio Spanò abbiamo cercato di fare chiarezza sia sulla scelta operata nel 2010 circa l’ubicazione del Centro di Raccolta e sulla possibilità di una eventuale rimodulazione del progetto identificando altri siti ove far sorgere il Centro Comunale di Raccolta.

Gioiosa Marea – CCR nel torrente Zappardino, parliamone ultima modifica: 2016-12-05T09:30:12+01:00 da CanaleSicilia