Home Attualità Gioiosa Marea – Bonus sociale energia elettrica e gas, le condizioni di ammissibilità

Gioiosa Marea – Bonus sociale energia elettrica e gas, le condizioni di ammissibilità

968

Comune di Gioiosa MareaA V V I S O

BONUS SOCIALE PER LE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E GAS NATURALE
(Decreto Interministeriale del 28 Dicembre 2007)

Il bonus è uno strumento introdotto dal Governo e reso operativo, a partire dall’anno 2008, dall’Autorità per l’energia in collaborazione con i Comuni e consiste in una riduzione applicata sulle bollette dell’energia elettrica e del gas, riservata alle famiglie a basso reddito o numerose.

CONDIZIONI DI AMMISSIBILITA’

BONUS ENERGIA: Possono chiedere il bonus gli intestatari di un contratto di fornitura energia elettrica per la sola abitazione di residenza, con potenza impegnata fino a 3 KW (fino a 4,5 Kw per nuclei familiari formati da più di 4 persone) e che abbiano un ISEE non superiore ad €. 7.500,00 o non superiore ad €. 20.000,00 per famiglie con 3 o più figli fiscalmente a carico.

E’ possibile, inoltre, chiedere il “BONUS ENERGIA ELETTRICA PER DISAGIO FISICO”, qualora nel nucleo familiare sia presente un soggetto affetto da grave malattia, che lo costringa ad utilizzare apparecchiature elettromedicali, per il proprio mantenimento in vita. In questo caso il Bonus viene concesso a prescindere dalla situazione reddituale del nucleo.

BONUS GAS: Possono chiedere il bonus gli intestatari di un contratto, per la fornitura di gas nell’abitazione di residenza, che abbiano un ISEE non superiore ad €. 7.500,00 o non superiore ad €. 20.000,00 per famiglie con 3 o più figli fiscalmente a carico.

Il Bonus energia per disagio economico e il Bonus gas hanno la durata di 12 mesi, al termine di tale periodo il cittadino dovrà rinnovare la richiesta di ammissione, per continuare ad usufruire delle relative agevolazioni.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

PER BONUS ENEL “disagio economico” e per BONUS GAS

La domanda può essere presentata, in qualsiasi momento dell’anno, presentando la seguente documentazione:

Attestazione ISEE in corso di validità;
Fattura Enel, da cui si possa ricavare il codice POD;
Fattura Gas da cui si possa ricavare il codice PDR;
Documento di identità valido dell’intestatario del contratto.

PER BONUS ENEL “DISAGIO FISICO”

Certificazione fornita dall’ A.S.P.: in essa deve essere attestata la necessità di utilizzare tali apparecchiature per la sopravvivenza stessa del malato. Dovranno inoltre essere indicati la tipologia, la data di installazione, la data di inizio del suo utilizzo e l’indirizzo dell’abilitazione in cui è presente.
Ultima bolletta Enel, da cui si possa ricavare il codice POD;
Documento di identità valido dell’intestatario del contratto.

I modelli possono essere reperiti sul sito dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas (www.autorità.energia.it/it/bonusgas.htm) scaricati dal sito dall’Ente (wwe.comune.gioiosamarea.me.it).

Gli interessati possono ritirare il modulo presso l’U.R.P. Ufficio Relazioni con il Pubblico e ricevere informazioni telefonando all’Ufficio Servizi Sociali al n. 0941363322.

Gioiosa Marea lì, 19/02/2016

Assessore alle Politiche Sociali
F.to Dott.ssa Carmelita LISCIANDRO

Gioiosa Marea – Bonus sociale energia elettrica e gas, le condizioni di ammissibilità ultima modifica: 2016-02-22T14:05:54+01:00 da CanaleSicilia