Home Attualità Gioiosa Marea – Approvato il progetto “Gioiosa sicura 2014”

Gioiosa Marea – Approvato il progetto “Gioiosa sicura 2014”

663

Antonino Scaffidi Lallaro - Comandante Polizia Municipale di Gioiosa MareaE’ stato approvato il progetto “Gioiosa sicura 2014”, che sarà espletato dal personale appartenente al corpo di polizia municipale, diretto dal comandante, Antonino Scaffidi Lallaro.

Per l’amministrazione comunale di Gioiosa Marea, guidata dal sindaco, Eduardo Spinella (che è stato il proponente del progetto), è necessario tutelare e salvaguardare il territorio comunale, in fasce orarie normalmente non coperte dal servizio ordinario di vigilanza (di sera, la notte e nelle festività); si vuole assicurare un migliore azione di presidio del territorio ed in special modo delle aree del centro urbano e della frazione San Giorgio, più sensibili ai problemi di sicurezza urbana e di civile convivenza tra tutti i cittadini.

Eduardo Spinella - Sindaco di Gioiosa MareaLe attività di viabilità e dei controlli serali, notturni e festivi, con potenziamento del servizio esterno, saranno operative fino al 30 settembre 2014; poi, in occasione di manifestazioni ed eventi sportivi, dall’1ottobre al 31 Dicembre 2014. L’obiettivo è quello di concretizzare il concetto di sicurezza urbana, rispondendo così alle particolari esigenze del periodo di riferimento. Il controllo e la regolamentazione della circolazione stradale dovrà essere garantito con una maggiore presenza di operatori su strada. Al fine di incentivare i servizi serali, notturni e festivi, al progetto viene assegnato un fondo di 8.000,00 euro.

Riguardo, invece, ai servizi turistici programmati in questo periodo estivo, fino al 31 agosto 2014, è stato istituito il servizio di bus-navetta da Gioiosa Centro a Gioiosa Guardia, nei giorni di mercoledì e venerdì, con partenza da piazza Cavour, dalle ore 17.00. Costerà 4 euro, con prenotazione da effettuarsi presso l’ufficio turistico comunale.

Gioiosa Marea – Approvato il progetto “Gioiosa sicura 2014” ultima modifica: 2014-07-25T14:49:57+02:00 da CanaleSicilia