Home Consigli Comunali Gioiosa Gioiosa Marea – Al compimento di un anno di legislatura la maggioranza mostra tutta la sua fragilit√° e si disgrega alla prima decisione importante

Gioiosa Marea – Al compimento di un anno di legislatura la maggioranza mostra tutta la sua fragilit√° e si disgrega alla prima decisione importante

1,191

Consiglio Comunale Gioiosa MareaConsiglio comunale animato e partecipato, quello che si è svolto ieri, 6 maggio, a Gioiosa Marea. Tra i punti da discutere quello, tanto atteso, riguardante la scelta del consorzio a cui aderire. E proprio su questo punto che, ad appena un anno dalle elezioni, la maggioranza mostra tutta la sua fragilitá e si disgrega alla prima decisione importante.

Consiglio Comunale Gioiosa Marea - Dr. Gabriele Butt√≤I primi segnali di cedimento si sono visti quando il Presidente del Consiglio, Butt√≤, ha dichiarato che, l’azione del Sindaco di ritirare la proposta gi√° portata in consiglio, seppur legittima, visti i pareri positivi dei funzionari, e di cambiarla senza dare spiegazione alcuna √® stato un atto politicamente ed eticamente poco corretto nei confronti dei membri del Consiglio.

Il consigliere Salmeri ha addirittura avanzato seri dubbi di legittimit√° sulla procedura effettuata. La discussione si √® conclusa mettendo ai voti la proposta del capogruppo di maggioranza, Basilio Lembo, che optava per il consorzio Costa Saracena e quella avanzata all’unanimit√† dalla minoranza di aderire al Tindari Nebrodi, scelta supportata da ragioni storiche, socio- economiche e culturali. Come ampiamente illustrato dal capogruppo, Adamo, Gioiosa Marea ha sempre avuto una naturale vocazione verso Patti sia perch√® vi hanno sede vari servizi (scuole, ospedale, uffici, tribunale) che i gioiosani giornalmente frequentano sia perch√® una parte del territorio gioiosano e cio√® la frazione pi√Ļ popolosa, San Giorgio, fa parte di una realt√° che con Patti ha un continuo scambio sociale ed economico.

Ebbene, con 8 voti favorevoli e 6 contrari (il consigliere Di Nardo si √® astenuta) √® passata la proposta del gruppo di minoranza favorevole per il consorzio Tindari Nebrodi. Hanno votato a favore, oltre i 5 componenti del gruppo di minoranza, il presidente del Consiglio, dott. Gabriele Butt√≤ e i consiglieri Magistro e Curr√≤ (quest’ultimo attualmente anche assessore) del gruppo di maggioranza.

Clicca sul tasto play per vedere la registrazione integrale del Consiglio Comunale

Servizio di Cristina Miragliotta – Riprese del 6 Maggio 2013

Gli altri due punti all’ordine del giorno riguardavano l’erosione costiera di Capo Calav√° e San Giorgio e comunicazioni del Sindaco sul PRG e sul progetto “Borgo San Francesco”, per il quale se non inizieranno i lavori entro il prossimo mese di novembre si rischia la perdita del finanziamento gi√° ottenuto.

Consiglio Comunale Gioiosa Marea - Dr. Eduardo SpinellaSostanzialmente niente di nuovo all’orizzonte: per quanto riguarda Capo Calav√† i progetti per la messa in sicurezza temporanea sono pronti. Si aspettano i pareri di alcuni enti per dare inizio ai lavori sia di rifacimento della strada di collegamento est – ovest sia del ripristino della condotta fognaria sia per quanto riguarda la messa in sicurezza del litorale.

Per quanto riguarda San Giorgio, anche in risposta al movimento 1407 e al comitato dei cittadini, il Sindaco e l’ing. Capo Ballato hanno assicurato che i documenti richiesti dalla Regione a tal proposito sono stati esitati e che si sta facendo di tutto per sollecitare funzionari ed istituzioni competenti affinch√® venga finanziato il progetto definitivo del II lotto per il ripascimento del litorale.

Per il Borgo San Francesco √® stato dato incarico all’ing. di redigere il progetto esecutivo cos√¨ come per il PRG si sta lavorando per portare a compimento lo studio della valutazione ambientale strategica, la cosiddetta VAS, atto propedeutico necessario alla definizione dell’iter tecnico amministrativo per la revisione del PRG.

Gioiosa Marea – Al compimento di un anno di legislatura la maggioranza mostra tutta la sua fragilit√° e si disgrega alla prima decisione importante ultima modifica: 2013-05-07T08:48:00+02:00 da CanaleSicilia