Home Sport Gioiosa – Contro il Furnari cammina sul velluto: 5 a 1 il risultato finale

Gioiosa – Contro il Furnari cammina sul velluto: 5 a 1 il risultato finale

1,784

ASD Gioiosadi Lorenzo Scaffidi C. – Non conosce soste, la corsa solitaria della Polisportiva Gioiosa in vetta alla classifica del girone C di prima categoria.

Dopo aver pareggiato per 0 a 0 nel match d’alta classifica a Barcellona Pozzo di Gotto contro l’Or.Sa appena una settimana fa, il Gioiosa ritorna alla vittoria con una prestazione che non lascia alcun dubbio sulla forza della squadra di Bonina: 5 a 1 il risultato finale con doppietta di Cottone e reti di Spinella, Di Salvo e Aragona, in un match giocato a senso unico nella metà campo avversaria, in cui i ragazzi di mister Bonina hanno dimostrato la loro superiorità tecnica e fisica in tutti i novanta minuti.

Il Gioiosa rimane dunque, l’unica squadra del girone a mantenere l’imbattibilità, avendo finora vinto sei partite, pareggiandone solamente due. E non solo. Perchè allunga anche in classifica sulle seconde, portandosi a + 6 sulla Virtus Milazzo, sconfitta quest’oggi a domicilio dal Montagnareale, e sull’Or.Sa e Saponara che hanno pareggiato per 1 a 1 nello scontro diretto. E tra una settimana si replica allo stadio comunale di Gioiosa, dove sarà di scena la Nuova Rinascita in un derby che si annuncia ricco di forti emozioni.

Bonina schiera i suoi con il 3-5-2. Munafo’ tra i pali. Cottone, Letizia e Rappazzo i tre di difesa. Mondello e Giovenco ad agire sulle fasce, Spinella e Kijera interni con Calderone in cabina di regia. In avanti la coppia Pino-Di Salvo.

Il Gioiosa entra in campo determinato a conquistare i tre punti e cerca fin da subito di prendere in mano il pallino del gioco. Nonostante tutto il risultato si sblocca solo al 39′ con Cottone sugli sviluppi di un calcio di punizione. Si va al riposo sul risultato di 1-0 ma al rientro in campo il Gioiosa é deciso a chiudere la partita e al 49′ arriva il meritato raddoppio di Spinella. Al 55′ arriva il colpo del KO ancora con Cottone che di testa realizza la sua doppietta e il suo quarto goal della stagione. Il Gioiosa cammina sul velluto e al 66′ Di Salvo in sforbiciata chiude definitivamente i giochi. La partita scivola via fino all’84’ quando arriva il goal della bandiera per gli ospiti su calcio di punizione. Nel finale Aragona, appena entrato e protagonista di un ottimo avvio con la formazione juniores, trova anche la prima marcatura con la prima squadra.

Il Gioiosa c’è e manda un segnale al campionato in vista del derby casalingo contro la Nuova Rinascita della prossima settimana.

8° Giornata
Gualtierese-Duilia 81 2-1
Nuova Azzurra-Pro Falcone
Nuova Rinascita-Aquila
Polisportiva Gioiosa-Furnari Portorosa 5-1
Pro Tonnarella-Pro Mende
Saponara-Or.Sa. P.G. 1-1
Virtus Milazzo-Montagnareale 1-2

CLASSIFICA: Pol. Gioiosa 20; Virtus Milazzo, Or.Sa., Saponara 14; Nuova Rinascita, Aquila, Pro Tonnarella, Pro Falcone 11; Gualtierese 10; Montagnareale 9; Duilia 81 8; Furnari, Pro Mende 5; Nuova Azzurra 0

9° giornata – Andata: 20/11/16
Duilia 81-Nuova Azzurra
Furnari Portorosa-Saponara
Montagnareale-Gualtierese
Or.Sa. P.G.-Virtus Milazzo
Polisportiva Gioiosa-Nuova Rinascita
Pro Falcone-Pro Tonnarella
Pro Mende-Aquila

[ – foto di Rosy Di Nardo – ]

Gioiosa – Contro il Furnari cammina sul velluto: 5 a 1 il risultato finale ultima modifica: 2016-11-12T20:14:54+01:00 da CanaleSicilia