Home Politica Finanziaria – D’Asero: «Ah, lo hanno detto Del Rio e Baccei? Pensavo fosse delirio di Baccei!»

Finanziaria – D’Asero: «Ah, lo hanno detto Del Rio e Baccei? Pensavo fosse delirio di Baccei!»

644

Nino D'Asero NCDD’Asero: “Ah, lo hanno detto Del Rio e Baccei? Pensavo fosse delirio di Baccei!”

Dichiarazioni assessore e sottosegretario su Finanziaria .
“Tre miliardi pronti per la Sicilia a condizione che il ddl-Finanziaria sia approvato senza modifiche perché alcuni …maestrini non si fidano del Parlamento regionale! Ma siamo pazzi!?” esplode Nino D’Asero, il quale continua sarcastico “Devo dire che, dopo aver letto questo tipo di dichiarazione, per un attimo il mio disappunto mi aveva annebbiato tanto da farmi leggere anche che fosse un delirio di Baccei… no: erano, a parlare, Del Rio e Baccei. Altro che i maestrini che presentano emendamenti…”
“Fermo rimanendo che il presidente dell’Ars, nel suo ruolo di garante dell’intera istituzione, sicuramente interverrà per sottolineare la dignità del Parlamento siciliano, dignità che va difesa da tutto e da tutti – riprende il capogruppo Ncd all’Ars – ribadisco, come altre volte mi è toccato fare, che non possiamo accettare bacchettate da alcuno, specialmente se preventive, né ricatti del tipo se fate i bravi, secondo regole assolutamente non democratiche, vi daremo quanto già vi spetta per diritto!”.
“Ma si può pensare di inibire e condizionare l’attività politica con delle illogiche regole extra moenia – conclude D’Asero – e cercare di indurre a procedure …dittatoriali?”.

Finanziaria – D’Asero: «Ah, lo hanno detto Del Rio e Baccei? Pensavo fosse delirio di Baccei!» ultima modifica: 2015-03-25T16:30:15+01:00 da CanaleSicilia