Home Politica Ficarra – Interrogazione del gruppo di minoranza “Ficarra è ora” su problematiche riguardanti l’ARO

Ficarra – Interrogazione del gruppo di minoranza “Ficarra è ora” su problematiche riguardanti l’ARO

391

Comune di FicarraIl gruppo di minoranza consiliare “Ficarra è ora” in data 20\03\14 ha depositato interrogazione al Sindaco ed ai Responsabili dell’Area Tecnica ed Economico-Finanziaria, al fine di avere informazioni specifiche su come verranno determinate talune voci dei costi di raccolta e smaltimento rifiuti nel redigendo piano di intervento dell’Area di Raccolta Ottimale (ARO), che coinvolge oltre Ficarra anche i comuni di Capo d’Orlando, Caprileone, San Salvatore di Fitalia e Torrenova.

L’interrogazione è stata presentata al fine di ricostruire le modalità con le quali l’ex ATO ME 1 oggi in liquidazione ha determinato negli anni le varie voci di costo poi coperte dalle tariffe sui rifiuti e se eventuali errori o ingiustificate ed onerose voci di costo finiranno per riprodursi nella nuova tariffazione, che vedrà come soggetto emittente i comuni dell’ARO.

Sulla vicenda il capogruppo dell’opposizione ficarrese, Avv. Francesco Marchese, afferma: “Gli ARO potranno funzionare solo se ogni area ottimale si doterà di impianti di trattamento rifiuti, pena il certo dissesto degli ARO e dei comuni che ne fanno parte, non affermare chiaramente ciò equivale a nascondere ai cittadini la verità; detto ciò è pur sempre importante che la programmazione finanziaria non si basi acriticamente sull’esperienza dei vecchi ATO, che non sono certo stati una storia di successo, essendo necessario avere dati certi e verificabili che colmino la sconfortante ignoranza dei meccanismi di funzionamento del sistema rifiuti”.

 

Clicca qui per leggere l’interrogazione

Ficarra – Interrogazione del gruppo di minoranza “Ficarra è ora” su problematiche riguardanti l’ARO ultima modifica: 2014-03-20T17:55:52+01:00 da CanaleSicilia