Home Politica “Io faccio atti per avere fatti” …sarà vero?

“Io faccio atti per avere fatti” …sarà vero?

1,660

Ignazio Spanò - Eduardo SpinellaATTI……….. O CARTE INUTILI?

I sottoscritti Consiglieri Comunali del gruppo “Obiettivo Gioiosa” Eduardo Spinella, Antonino Currò, Daniela Spinella e Maria Maio, rispetto a quanto comunicato dal Sindaco durante l’assemblea pubblica tenutasi a San Giorgio di Gioiosa Marea il 14 aprile u.s., assemblea convocata su richiesta del Comitato Borgo Marinaro di San Giorgio in merito alla problematica dell’acqua non potabile, constatano, purtroppo senza alcuna sorpresa, che il Primo Cittadino continua ad operare in maniera superficiale e i famosi “Atti” annunciati per “produrre Fatti” si sono rivelati ancora una volta carte inutili che sicuramente nulla hanno a che vedere con l’impegno sbandierato.

Vero è, infatti, che l’Amministrazione Spanò ha inoltrato istanza nel febbraio 2018 per inserire il progetto del potabilizzatore nell’elenco delle opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici da finanziare da parte del Ministero dell’Interno – di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze – ai sensi dell’art. 853 comma 1 e ss. Legge 27/12/2017 n. 205 (elenco che alleghiamo poiché già pubblicato proprio il 13 aprile sul sito ufficiale del Ministero); peccato però che le tre istanze avanzate dal Comune di Gioiosa Marea, tra cui anche il potabilizzatore, risultino escluse con una motivazione che cozza in pieno con la conclamata “competenza e disponibilità” di chi, da più 30 anni, ben 11 da Sindaco, assume un ruolo nell’Amministrazione di Gioiosa Marea.

Elenco del Ministero

Le tre istanze presentate da Gioiosa Marea non sono state ammesse con la seguente motivazione “Non acquisito e/o non inviato BDAP (Banca Dati Pubblica Amministrazione) – SDB (schema di bilancio) – DCA ( Dati contabili analitici) – IND (Piano degli Indicatori)”.

“Io faccio atti per avere fatti” diceva Spanò nel corso della assemblea pubblica tenutasi a San Giorgio; sarebbe però opportuno che la prossima volta, nell’interesse della Comunità, si inoltrassero ATTI e non “carte” inutili ….o meglio carte utili per le solite PAROLE!!!

Gioiosa Marea 23/04/2018

I Consiglieri Comunali del gruppo
“Obiettivo Gioiosa”

“Io faccio atti per avere fatti” …sarà vero? ultima modifica: 2018-04-23T14:24:18+02:00 da CanaleSicilia