Home Politica Ezio Mauro e il giornalista Antonello Caporale “La Repubblica” condannati per aver diffamato l’On. Antonello Cracolici

Ezio Mauro e il giornalista Antonello Caporale “La Repubblica” condannati per aver diffamato l’On. Antonello Cracolici

1,451

Ezio Mauro e il giornalista Antonello Caporale "la Repubblica" condannati per aver diffamato Antonello CracoliciIl Tribunale di Roma ha condannato il direttore responsabile del quotidiano “la Repubblica” Ezio Mauro e il giornalista Antonello Caporale, rispettivamente per “omesso controllo sul contenuto dell’articolo” e “diffamazione aggravata a mezzo stampa”: il giudizio era stato promosso su querela dell’onorevole Antonello Cracolici, presidente del gruppo parlamentare del Partito Democratico all’Assemblea Regionale Siciliana, a seguito dell’articolo dal titolo“Sicilia al voto, c’è il candidato double-face”, pubblicato sull’edizione nazionale del quotidiano domenica 15 giugno 2008, ovvero il giorno dell’apertura delle urne in Sicilia per le elezioni amministrative.

L’udienza si è svolta lunedì 12 novembre 2012 davanti al Tribunale di Roma, Sezione II Penale, giudice dott. Cappiello. L’on. Cracolici, che si è costituito parte civile, è stato difeso dagli avvocati Fausto Maria Amato e Silvia Brizzi.

Nell’articolo, che era stato diffuso anche sul sito internet del quotidiano, era riportata la notizia – falsa – che nell’ambito della campagna elettorale per l’elezione a sindaco nel comune di Polizzi Generosa (Pa) nelle Madonie, l’on. Cracolici avrebbe tenuto un comizio a sostegno della Casa delle Libertà e del candidato di centrodestra: in realtà l’on. Cracolici aveva sostenuto la candidatura a sindaco di un esponente del centrosinistra che si presentava con una lista civica nella quale concorrevano molti candidati con un passato di militanza e impegno nei DS.

Ezio Mauro e Antonello Caporale sono stati condannati alla pubblicazione della sentenza sul quotidiano “la Repubblica”, al pagamento delle spese del giudizio, al pagamento di € 200 di multa nonché al risarcimento del danno in favore della parte civile, che dovrà essere quantificato in sede civile: il giudice ha già disposto a carico degli imputati una provvisionale di € 5.000.

Ezio Mauro e il giornalista Antonello Caporale “La Repubblica” condannati per aver diffamato l’On. Antonello Cracolici ultima modifica: 2012-11-13T15:50:29+01:00 da CanaleSicilia