Home Sport Esce sconfitta per 3 a 1 dopo due ore di battaglia agonistica L’Elettrosud dal PalaFabris di Padova

Esce sconfitta per 3 a 1 dopo due ore di battaglia agonistica L’Elettrosud dal PalaFabris di Padova

696

Elettrosud Volley BroloL’Elettrosud esce dal PalaFabris di Padova sconfitta per 3 a 1 dopo due ore di battaglia agonistica. Contro la corazzata Tonazzo Padova i ragazzi di coach Tofoli lottano punto su punto, ma alla fine sono Moretti e compagni a vincere l’incontro davanti a circa 2.000 spettatori (25-23, 22-25, 25-21 e 25-21 la progressione dei set).

Presenti ancora una volta, a dimostrazione dell’attaccamento con cui viene seguita l’Elettrosud, le due tifoserie organizzate gli “Audaci” ed i Leones ultras” che non si sono risparmiate nell’incitare i propri beniamini.

1° set: Schiavon, per la Tonazzo Padova, manda in campo il sestetto base con Mattera e Moretti rispettivamente palleggiatore ed opposto. Rosso e Vedovotto sono i martelli ricevitori, mentre Leonardi e Salgado schiacciano al centro e Balaso nel ruolo di libero. Tofoli, per l’Elettrosud può schierare l’opposto olandese Overbeeke con Jacobsen che completa la diagonale. Sesto e Paoli al centro; capitan Mengozzi e Ruiz schiacciatori e Ciabattini nel ruolo di libero. L’inizio del set è all’insegna dell’equilibrio. Le due squadre dapprima si studiano e poi si fronteggiano a viso aperto. Rosso per i padroni di casa è in giornata e con l’opposto Moretti, ben imbeccati da Mattera, mettono a dura prova la difesa bianco blu. Nell’Elettrosud Mengozzi, Paoli ed Overbeek mettono giù palloni pesanti. Dopo il 2° t.o. tecnico, l’Elettrosud prova un allungo con tre punti consecutivi realizzati da Sesto, Overbeeke e Ruiz (19-22). Schiavon per la Tonazzo si gioca i suoi due t.o. discrezionali uno dopo l’altro e Padova, prima ricuce il gap e poi passa a condurre per 23 a 22 ancora con Moretti. Mengozzi per l’Elettrosud ridà la parità (24-24), poi un attacco di Vedovotto ed un errore dei brolesi consegnano il set ai padroni di casa (23-25).

2° set: E’ l’Elettrosud a partire forte con Sesto e Mengozzi. Fra i padroni di casa ancora Moretti mattatore con Vedovotto e Rosso. 7-8 per l’Elettrosud al 1° t.o. tecnico. Poi ancora equilibrio con l’Elettrosud che ha il pallino del gioco in mano e qualche break di vantaggio (14-16 al 2° t.o. tecnico). Ancora Mengozzi ed Overbeeke per i biancoblu e l’Elettrosud arriva al +4 (19-23). Come nel primo set, la Tonazzo tenta l’aggancio, ma stavolta i brolesi riescono a mantenere il vantaggio accumulato e chiudono il set per 22 a 25, riportandosi in parità.

3° set: Parte meglio Brolo con Ruiz che firma subito un’ace. Poi Paoli e Mengozzi portano l’Elettrosud sul 2-4. Rimonta della Tonazzo con Rosso e Moretti (4-4). Equilibrio fra le due squadre fino al 2° t.o. tecnico (15-16). Sul 20 pari si spegne la luce in casa bianco blu. Ne approfitta la Tonazzo Padova che allunga grazie agli attacchi di Moretti e Garghella. L’ace di Volpato chiude il set che riporta i padroni di casa avanti di uno nel conto dei set (25-21).

4° set: Punto a punto fino al 4-4. Poi, un errore al servizio di Rosso e due muri consecutivi di Sesto ed Overbeeke, portano l’Elettrosud al + 3 (4-7). Moretti in attacco ed un’ace di Volpato fanno rientrare in gioco la Tonazzo. Ancora l’Elettrosud con Overbeeke, Sesto ed un’ace di Mengozzi ed i brolesi vanno al +4 (7-11) con Schiavon che attinge al suo 1° t.o. discrezionale. Al ritorno in campo sono i padroni di casa a realizzare 8 punti, intervallati solo dall’errore al servizio di Vedovotto. La Tonazzo ribalta l’inerzia del parziale e si porta a condurre per 15 a 12, mantenendo fino alla fine il vantaggio accumulato e chiudendo il set, dopo un interminabile botta e risposta fra le due squadre, con un block out di Rosso (25-21).

Hanno diretto l’incontro i sigg.ri Davide Prati (1°) e Marco Cerquoni (2°).

Tabellino incontro:

Tonazzo Padova: Leonardi 3, Moretti 19, Vedovotto 9, Volpato 6, Rosso 21, Mattera 1, Garghella 1, Salgado 6, Balaso (L). n.e. Giannotti, Pedron, Tomislav. All.Schiavon. B.S.14, ace 8, muri 8

Elettrosud Volley Brolo: Buzzelli, Sesto 8, Ruiz 13, Jacobsen 5, Overbeeke 15, Paoli 11, Mengozzi 16, Capra, Ciabattini (L). n.e. Blasi, Ferraro, Scolaro, Ricci. All. Tofoli, 2° Romeo. B.S.19, ace 3, muri 10

Esce sconfitta per 3 a 1 dopo due ore di battaglia agonistica L’Elettrosud dal PalaFabris di Padova ultima modifica: 2012-10-15T10:11:46+02:00 da CanaleSicilia