Home Attualità Erosione San Giorgio – Caro sindaco con “amicizia, affetto e incoraggiamento” ti sollecitiamo

Erosione San Giorgio – Caro sindaco con “amicizia, affetto e incoraggiamento” ti sollecitiamo

1,971

Alcuni abitanti di San Giorgio, nonché sostenitori della attuale amministrazione, ci inviano per la pubblicazione  una nota qui di seguito riportata indirizzata al sindaco di Gioiosa Marea Ignazio Spanò.

Mitt. Sostenitori dell’attuale
Amministrazione comunale

A Ignazio Spanò n.q. di
Sindaco di Gioiosa Marea.

Erosione SanGiorgio 04-2016Oggetto: Erosione della spiaggia e dell’arenile demaniale marittimo davanti al centro abitato della frazione S.Giorgio.

Carissimo,
da molti anni conosciamo la Tua incondizionata dedizione ed il Tuo costante impegno per risolvere le problematiche e per promuovere il bene di tutto il nostro territorio e di Tutti i cittadini che ci vivono. Con Te abbiamo avuto unità di intenti e piena condivisione di progetti volti alla preservazione, tutela, valorizzazione ed al rilancio socio-economico del nostro Paese.

Abbiamo appreso, perché ti seguiamo, del tuo impegno nel portare avanti i progetti relativi alle problematiche dell’erosione della costa su Tutto il territorio comunale. In particolare abbiamo notato il lavoro svolto per riprendere seriamente l’iter del progetto per la realizzazione di altri n. 2 pennelli con il relativo ripascimento artificiale della spiaggia di San Giorgio. Siamo tutti consapevoli, però, che i tempi e le pastoie burocratiche non consentono una prossima realizzazione del suddetto progetto e non possiamo nemmeno escludere un’attesa prolungata di diversi anni. Nel frattempo, purtroppo, l’azione erosiva del mare aggredisce e devasta la nostra spiaggia, comprime sempre più la fruibilità di spazi demaniali, causa incalcolabili danni, ma soprattutto potrebbe mettere a rischio la incolumità fisica dei cittadini che vi abitano.

Oggi, dinnanzi a questa problematica così importante e preoccupante, crediamo che sia nostro dovere sollecitare un Tuo immediato ed APPROPRIATO intervento ( sicuramente non con il posizionamento di altre barriere rigide sulla battigia ! ) al fine di contenere la forza erosiva del mare ed interrompere il continuo spostamento di sabbia verso i fondali ed in direzione Messina.

In tal senso vogliamo richiamare alla Tua attenzione, il fatto che gli stessi progettisti del ripascimento del Brigantino avevano già previsto, nel progetto relativo al secondo lotto, il posizionamento in acqua, vicino alla battigia e fino al torrente Monaci, di alcuni “sbarramenti” denominati “setti sommersi”.

Pertanto, con amicizia, affetto ed incoraggiamento, Ti chiediamo di valutare attentamente quanto sopra prospettato e di voler disporre, in tempi brevi, la realizzazione di un intervento compatibile con le esigue disponibilità finanziarie dell’Ente che non risolverà definitivamente la problematica erosione, ma eviterà, certamente, la cancellazione definitiva di una larga parte di spiaggia e di area demaniale marittima, ma soprattutto non ci consentirà di correre alcun rischio per l’incolumità dei nostri paesani.

San Giorgio di Gioiosa Marea, 04/04/2018

Affettuosità

Firmato:
Salvatore Piraino, Salvatore Salmeri, Daniele Puglia, Filippo Buttò, Biagio Foti, Prof. Tindaro Buttò.

Erosione San Giorgio – Caro sindaco con “amicizia, affetto e incoraggiamento” ti sollecitiamo ultima modifica: 2018-04-06T17:35:59+02:00 da CanaleSicilia