Home Attualità Erosione costiera a Piraino Mare, sgomberate sei famiglie

Erosione costiera a Piraino Mare, sgomberate sei famiglie

2,488

Piraino Mare 2016di Maria Cristina Miragliotta – Non si ferma l’azione dei marosi nei pressi del torrente Garofalo a Piraino, compromettendo ulteriormente la stabilità e la sicurezza di alcune abitazioni del complesso Piraino Mare, tanto da indurre il sindaco, Gina Maniaci, con una ordinanza, a fare eseguire lo sgombero per sei famiglie.

Nell’ordinanza si legge, infatti, che visto che appaiono non imminenti i tempi di realizzazione delle opere di messa in sicurezza, occorre provvedere senza alcun indugio al fine di prevenire e di eliminare il pericolo di minaccia dell’incolumità dei cittadini.

Ai proprietari delle abitazioni spetta, secondo l’ordinanza emessa, porre in essere tutte le attività necessarie onde impedire a chiunque l’uso e l’accesso, con l’apposizione di adeguati impedimenti e segnalazioni.

Fotogrammi AMnotizie

Gina Maniaci - Sindaco di PirainoI proprietari delle case oggi raggiunti dall’ordinanza oramai da tempo avevano segnalato il problema dell’erosione a tutti gli enti preposti, rivolgendosi persino al Tribunale citando in giudizio il Comune di Piraino e l’assessorato Territorio ed Ambiente per “temuto danno” in difesa del diritto di proprietà privata, chiedendo la messa in sicurezza del costone onde scongiurare il pericolo di crollo degli edifici.

Il giudice del tribunale di Patti, con la sentenza dell’ottobre 2015, aveva accolto le tesi del ricorso condannando Comune ed Assessorato, ognuno per quanto di competenza, ad eseguire gli interventi per la messa in sicurezza del costone, interventi già individuati dal consulente tecnico d’ufficio nominato dal Tribunale.

Avv Maria SinagraProvvedimento che non ha avuto attuazione da parte dei due Enti, tanto da indurre il rappresentante legale di alcuni proprietari degli edifici, avv. Maria Sinagra, dopo le ultime mareggiate che hanno causato ulteriori danni e crolli alle strutture, ad investire del problema anche il Dipartimento regionale della Protezione Civile, che dopo il sopralluogo dei propri tecnici, ha intimato al sindaco di Piraino, con una nota del 23/03/2016, di dare esecuzione al provvedimento del Tribunale di Patti, sentenza contro la quale il Comune di Piraino ha, invece, presentato reclamo (e che si discuterà il prossimo 4 aprile).

Erosione costiera a Piraino Mare, sgomberate sei famiglie ultima modifica: 2016-03-30T19:58:35+02:00 da CanaleSicilia