Home Attualità Emergenza incendi – USB VVF dichiara lo stato di agitazione regionale

Emergenza incendi – USB VVF dichiara lo stato di agitazione regionale

776

È ormai su tutte le prime pagine dei giornali, Media e dei Social, oltre che sulle Aule delle Sedi Parlamentari sia Regionale che Nazionale, l’emergenza incendi in Sicilia caratterizzata da un inizio stagione estiva 2017 con una molteplicità di richieste di intervento registrate dalle Sale Operative dei nove Comandi VVF siciliani e dalla stessa SO presso la Direzione Regionale VVF Sicilia; abbiamo riscontrato che in nessuno dei nove Comandi risulta potenziato il dispositivo di soccorso e di lotta antincendio da impiegare sugli interventi AIB e di interfaccia, salvo un semplice avviso pubblicato sul sito della protezione civile regionale con “rischio incendi” e che comunque non autorizza l’adeguamento delle “stazioni antincendio” al tipo di pericolosità e allerta poiché nulla risulta attualmente concordato con quest’ultima, nonostante l’obbligo relativo alla stipula del cosiddetto “Accordo di Programma in materia di attività regionale di Protezione Civile” (Legge 353/2000).

USB-VVF

Ricordiamo che l’organico dei vigili del fuoco è ormai ridotto ad un rapporto di 1/15.000 per abitanti e sul territorio isolano risulta già eccessivamente sottodimensionato il dispositivo già standardizzato per gli interventi di livello Istituzionali, Soccorso Tecnico Urgente, figuriamoci nel periodo estivo in cui le chiamate alle nostre Sale Operative confluiscono come un torrente in piena!

Una Circolare della Direzione Centrale per le Emergenze ed il Soccorso Tecnico del 19 u.s. con cui vengono fissate le linee guida generali per le attività del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco nelle SOUP, nel COAU e nelle attività di concorso AIB, recepimento del D.lgs. 177/2016 ma, per la Regione Sicilia non altera l’assetto normativo che regolamenta da tempo le competenze in tema di AIB poiché sottolineiamo si tratta di Regione a Statuto Speciale e che comunque da circa 4 anni nulla risulta sottoscritto in termini di accordo di programma nonostante gli obblighi di Legge.

USB VV.F. Sicilia acquisisce e fa sue le svariate segnalazioni sollevate dai Coordinamenti Provinciali isolani di USB VV.F. dei rispettivi nove comandi Provinciali i quali continuano incessantemente a segnalare la grave crisi in cui versano i rispettivi Comandi Provinciali isolani, in termini di Risorse Umane disponibili, Mezzi di Soccorso vecchi e vetusti, carenza di strumentazione Logistica, sedi di servizio fatiscenti rispetto alle incessanti richieste di intervento registrate e poste in lista d’attesa e di risoluzione dei gravi problemi trattati.
Per i motivi sopra descritti si dichiara lo stato di agitazione della categoria e conseguentemente si chiede alle Autorità in indirizzo l’attivazione della procedura della prima fase di conciliazione preventiva.

Emergenza incendi – USB VVF dichiara lo stato di agitazione regionale ultima modifica: 2017-07-12T08:53:31+02:00 da CanaleSicilia