Home Politica Emergenza idrica a Messina – Gullo: «In otto mesi solo chiacchiere, promesse e passerelle»

Emergenza idrica a Messina – Gullo: «In otto mesi solo chiacchiere, promesse e passerelle»

987

Mariella Gullo“La nuova emergenza idrica di Messina è figlia del pressapochismo del governo Crocetta”.

“In otto mesi solo chiacchiere, promesse e passerelle. Messina si appresta a vivere una nuova emergenza idrica dopo quella dello scorso novembre e duole dirlo, ma è figlia del pressapochismo con cui il governo-Crocetta affronta i problemi veri della nostra Regione (non ultimo quello dei rifiuti).

Mi auguro che il guasto al bypass di Calatabiano, causato da un incendio forse doloso (fatto deprecabile), sia risolto in tempi brevi per scongiurare la crisi in piena estate, ma non può passere sotto silenzio il ‘nulla cosmico’ del governo regionale che aveva addirittura promesso, attraverso l’assessore Croce, 24 milioni di euro lo scorso autunno. I soldi, avrebbero dovuto essere impiegati per consolidare le colline del versante dello Jonio e adeguare la conduttura dell’acqua. Quattrini che invece non sono mai arrivati tant’è che oggi Messina rischia di dover fronteggiare una nuova emergenza idrica”.

Così Mariella Gullo, deputata di Forza Italia, componente della Commissione parlamentare Affari sociali.

Emergenza idrica a Messina – Gullo: «In otto mesi solo chiacchiere, promesse e passerelle» ultima modifica: 2016-07-23T10:15:02+02:00 da CanaleSicilia