Home Politica Emergenza frane – “Io per Gioiosa” richiede un consiglio comunale aperto

Emergenza frane – “Io per Gioiosa” richiede un consiglio comunale aperto

1,303

Giusy Pizzo - Consigliere Gioiosa MareaNell’accesa discussione animata dai continui smottamenti del territorio gioiosano, interviene ‘Io per Gioiosa’ con la richiesta formale di convocazione del Consiglio Comunale alla presenza dell’intera amministrazione comunale, aperto a tutti cittadini, alle forze politiche, istituzionali siciliane e nazionali.

La convocazione del consiglio, si legge nella nota del movimento “Io per Gioiosa”, ha l’intento di pianificare strategicamente gli interventi di breve e lungo periodo, di selezionare le idonee strategie attuative che consentano di agire per ridurre prima, risolvere poi, l’annoso problema del dissesto idrogeologico gioiosano, con l’adozione di uno specifico piano strategico.

Consiglio comunale aperto richiesto, formalmente, dal consigliere Giusy Pizzo. Di seguito la richiesta al Presidente del Consiglio Comunale di Gioiosa Marea, Gabriele Buttò.

Al Sign. Presidente del consiglio di Gioiosa Marea

OGGETTO: Richiesta convocazione consiglio comunale aperto per la questione frane e dissesto idrogeologico.

La sottoscritta Consigliere Comunale Giuseppina Pizzo, nell’espletamento del mandato elettorale, considerati:

– i continui crolli e frane che hanno interessato il territorio gioiosano e le ripercussioni deleterie subite dai cittadini;
– l’urgente necessità di risoluzione del problema in tempi celeri per la salvaguardia di persone, cose e territorio e di programmazione a lungo termine.

ritenuto che compito delle istituzioni è intervenire tempestivamente, coinvolgere e unire tutte le forze sociali del paese attraverso il costante e diretto confronto

CHIEDE

al sign. Presidente del Consiglio: 1. di convocare un’adunanza consiliare in seduta aperta a tutte le forze politiche e sociali, al fine di promuovere una confronto sano e ragionevole e in modo tale che tutti possano dare un contributo concreto per la risoluzione responsabile delle problematiche inerenti il dissesto idrogeologico; 2. di invitare a partecipare la cittadinanza, come di consueto, ed inoltre tutti gli enti e gli organismi competenti ai vari livelli sociali, istituzionali e politici per la tematica da discutere.

Gioiosa Marea, 29 Marzo 2016

Consigliere Comunale
 Giuseppina Pizzo

 

Emergenza frane – “Io per Gioiosa” richiede un consiglio comunale aperto ultima modifica: 2016-03-29T20:26:32+02:00 da CanaleSicilia