Home Sport Elettrosud esce sconfitta dal Pala Del Mauro di Avellino per 3 a 0 nell’anticipo dell’8° giornata

Elettrosud esce sconfitta dal Pala Del Mauro di Avellino per 3 a 0 nell’anticipo dell’8° giornata

743

Tofoli - Volley BroloL’Elettrosud esce sconfitta dal Pala Del Mauro di Avellino per 3 a 0 nell’anticipo dell’8° giornata. I bianco blu di Tofoli lottano due set per poi cedere al 3°. (28-26, 25-23 e 25-17 la progressione dei set.)

Ancora orfana di Ruiz e Paoli, l’Elettrosud si schiera sul parquet del Pala Del Mauro con Blasi in cabina di regia, Overbeeke nella sua diagonale. Al centro la coppia Sesto-Paoli, martelli ricevitori capitan Mengozzi e Capra. Scolaro nel ruolo di libero. Per la Sidigas, Totire manda in campo la formazione migliore con Scappaticcio palleggiatore, Cazzaniga opposto, Libraro e De Paola schiacciatori, Candellaro e Di Marco coppia di centrali ed il siciliano Cortina nel ruolo di libero.

1° set: Comincia bene l’Elettrosud che gioca punto a punto contro i più quotati avversari. Bene a muro Mengozzi e Sesto, mentre Overbeeke si fa sentire in attacco. Al 1° t.o. tecnico i padroni di casa sono avanti di due punti (8-6) con De Paola sugli scudi. La gara prosegue all’insegna dell’equilibrio. Bene l’Elettrosud a muro. Si arriva al 2° tempo tecnico con Brolo stavolta avanti di una lunghezza. (15-16). Al rientro in campo le due squadre giocano sempre punto a punto, ma è l’Elettrosud ad avere il pallino del gioco in mano. Nel rush finale Brolo ha tre volte la possibilità di chiudere il parziale. Alla fine, come spesso è successo in altre partite, alla prima occasione utile, sono gli avversari a mettere a terra la palla che vale loro il primo set (28-26).

2° set: Parte meglio la Sidigas anche grazie a tre errori consecutivi dai 9 metri dei bianco blu. Al 1° t.o. tecnico irpini avanti di due lunghezze (8-6). L’Elettrosud si mantiene a stretto contatto con i padroni di casa, ed anche al 2° tempo tecnico la Sidigas è avanti per 16-14. Bene in attacco i bianco blu con Overbeeke Sesto e Mengozzi. Sul 19-16 per i padroni di casa Tofoli chiama il suo primo t.o. discrezionale. L’Elettrosud recupera parte del gap e sul 22-20 per i padroni di casa è coach Totire ad attingere al suo primo t.o. discrezionale. E’ un gioco di nervi. Dopo l’attacco vincente di Libraro 23-20 ancora Tofoli per il suo 2° tempo tecnico. Capra e Mengozzi riportano in parità la sfida (23-23). Time out Totire. Al rientro in campo due attacchi vincenti di Candellaro e Libraro danno alla Sidigas il 2° set con il punteggio di 25 a 23.

3° set: Ancora equilibrio anche nel 3° set. E’ sempre una bella Elettrosud. Overbeeke è devastante. Al 1° tempo tecnico l’Elettrosud è avanti per 8-6. Al rientro in campo la Sidigas cerca e trova l’aggancio. Due ace consecutivi di Libraro portano gli irpini sull’11-9 e Tofoli attinge al suo primo t.o. discrezionale. Nell’Elettrosud si spegne la luce. Il momento di appannamento fra i bianco blu prosegue ed al 2° tempo tecnico i padroni di casa sono avanti di 3 lunghezze (16-13). Al rientro in campo si prosegue con la Sidigas a dettare il ritmo. Sul 18-13 Tofoli ancora al suo secondo t.o. tecnico. L’elettrosud non reagisce più ed i padroni di casa vincono il set per 25 a 17 e conquistano l’intera posta in palio.

Hanno diretto l’incontro i sigg.ri Marco Turtù (1° arbitro), Massimiliano Bartolini (2° arbitro)

Tabellino incontro:

Sidigas Atripalda: Scappaticcio 1, Cazzaniga 14, Di Marco 3, Candellaro 9, Libraro 19, De Paola 11, Cortina (L), Izzo 1, D’Angelo, Cavaccini, Gabriele, Spina, Bassi. All. Michele Totire, 2° all. Amedeo Ianuale.

Elettrosud Brolo: Blasi 1, Overbeeke 19, Mengozzi 10, Capra 7, Sesto 10, Paoli, Ferraro 5, Buzzelli, Ciabattini, Scolaro (L), Ruiz. All. Paolo Tofoli, 2° all. Giuseppe Romeo.

Elettrosud esce sconfitta dal Pala Del Mauro di Avellino per 3 a 0 nell’anticipo dell’8° giornata ultima modifica: 2012-11-18T11:00:51+01:00 da CanaleSicilia