Home Attualità E’ nato il partito politico “Progetto Sicilia”

E’ nato il partito politico “Progetto Sicilia”

1,211

Progetto SiciliaVenerdì 21 novembre alle ore 18,00, atto Notaio Alessandro Marino, presso la sede sociale dell’associazione “Progetto Sicilia” sita in via Giusti n 79 a Ramacca (CT), si è tenuta la fondazione del suddetto progetto in partito politico.

In uno scenario regionale sempre più confuso e frammentato, da destra a sinistra, il partito “Progetto Sicilia” nasce per atto libero di amore verso la nostra Terra ora più che mai orfana di progettualità e soluzioni.

Proprio per dare delle risposte ed offrire una prospettiva praticabile e concreta si è scelto di lanciare un programma che affronta in modo inequivocabile le annose problematiche territoriali della Sicilia.

A partire dall’attuazione dello Statuto di Autonomia Speciale e dall’adozione del sistema monetario regionale denominato Grano complementare all’euro; dal riconoscimento di un reddito sociale garantito alle famiglie in stato di povertà assoluta e relativa, alla realizzazione della massima occupazione ed alla tassazione delle ingiuste ed offensive pensioni, indennità di deputati e dirigenti regionali; dalla soppressione dei tre Poli petrolchimici, alla bonifica delle stesse aree devastate trasformate in parchi tematici e centri di benessere; dal sostegno alla Giuseppe Pizzino - Fondatore Progetto Sicilianostra filiera agroalimentare e produzione tipica, alla creazione di una rete infrastrutturale ferroviaria pubblica e di una compagnia aerea siciliana.

Per ultimo, ma non per importanza, l’introduzione dello studio della lingua siciliana e del suo Statuto nelle scuole di ogni ordine e grado.

I cittadini siciliani sono invitati a partecipare a quello che sarà uno dei progetti politici più liberi registrati nella storia politica siciliana.

La Sicilia riparte dalla Sicilia e non da Roma.

Progetto Sicilia

 

<< Leggi lo Statuto e Codice Etico del Partito >>

E’ nato il partito politico “Progetto Sicilia” ultima modifica: 2014-11-22T16:07:08+01:00 da CanaleSicilia