Home Sport Due Torri – Sconfitto per 1 a 0 a Santa Maria Capua Vetere

Due Torri – Sconfitto per 1 a 0 a Santa Maria Capua Vetere

1,603

Due Torri - Gladiatordi Lorenzo Scaffidi C. – Immeritata sconfitta del Due Torri che perde sul campo del Gladiator per 1 a 0.

Al “Mario Piccirillo” di Santa Maria Capua Vetere, i ragazzi di mister Venuto dopo aver disputato una buona gara, ritornano in Sicilia con in mano un pugno di mosche, a causa del gol di Tedesco che ad inizio ripresa decide il match.

I tifosi speravano di vedere in campo undici “gladiatori”, purtroppo nonostante l’impegno, i ragazzi di mister Venuto falliscono nell’obbiettivo della vigilia di guadagnare almeno un punto. Ancora una volta la mancanza di un bomber prolifico al centro dell’attacco ha fortemente condizionato la gara dei ragazzi di mister Venuto, soprattutto nel secondo tempo quando il Due Torri cercava di raggiungere il pareggio.

Compito della società rimediare al più presto a questa grave mancanza dell’organico. Per il Due Torri quella di oggi è la settima sconfitta in undici partite finora dispute, con solo una vittoria e tre pareggi ottenuti. Troppo poco anche per i più instancabili ottimisti. Il Due Torri in classifica viene raggiunto a quota tre punti dall’ultima squadra, il Sersale, e proprio i calabresi domenica saranno di scena all’Enzo Vasi in un match salvezza che si preannuncia di vitale importanza. E dopo dodici giornate, è già l’ultima possibilità che si presenta alla squadra pirainese: non conquistare i tre punti in casa contro una direttissima avversaria sarebbe come dimostrare definitivamente che al miracolo sportivo non ci si crede più.

Arbitra l’incontro Mattia Caldera della sezione di Como, coadiuvato da Marco Bianchi della sezione di Roma 2 e da Cristofer Meloni della sezione di Olbia.

La partita inizia subito con il Gladiator che cerca sin dalle prime battute di prendere in mano il pallino del gioco ed imporre il proprio gioco. Al 12′ ci pensa Tedesco(G) a scaldare i guanti di Drammeh con un forte tiro dalla distanza, il portiere risponde presente e riesce a parare la conclusione. Al 28’colpo di testa di De Carolis (G) ed è ancora il portiere pirainese a salire in cattedra con un tuffo plastico. Il Due Torri schierato con l’ormai collaudato 3-5-1-1, marchio di fabbrica di mister Venuto, si fa vedere nella metà campo avversaria al 42′ con Puntoriere che scatta sulla destra e crossa per Giacobbe che si fa anticipare dal portiere del Gladiator, Maraucci. Durante i tre minuti di recupero decretati dall’arbitro, l’occasione più limpida per i campani con Tedesco che batte a botta sicura, ma l’ennesimo intervento miracoloso di Drammeh permette al Due Torri di concludere il primo tempo sul punteggio di 0 a 0.

Una partita sino a questo momento, tutto sommato equilibrata, con i campani più propositivi che cercano insistentemente di sbloccare il risultato ed i pirainesi, arroccati in difesa, pronti al contropiede.

Inizia la ripresa ed è subito il Gladiator a portarsi in vantaggio solo dopo due minuti. Di Tedesco il gol che sblocca il risultato con un preciso tiro su cui nulla può il portiere gambiano del Due Torri.

A questo punto Venuto, tenta il tutto per tutto inserendo l’attaccante Stassi per il centrocampista Aprile. Da questo momento in poi è il Due Torri a presidiare costantemente la metà campo avversaria tuttavia senza rendersi particolarmente pericoloso. La mancanza di un centravanti boa che faccia salire la squadra e allo stesso tempo sappia essere decisivo sotto porta, si fa sentire terribilmente. A questo punto è bravo l’allenatore campano, Teore Grimaldi, a spezzettare l’incontro, con la solita girandola di sostituzioni. Il forcing finale del Due torri non porta a nessuna conclusione degna di nota. Dopo tre minuti di recupero, l’arbitro Caldera manda tutti negli spogliatoi.

Gladiator – Due Torri: 1-0
Marcatori: 2′ st Tedesco (Gladiator).

Gladiator (4-3-3): Zeoli, Capitelli, Donnarumma, D’Anna (12′ st Fontanarosa), Maraucci, Lagnena [VK], Odierna (42′ st Gatta), Leone, Del Sorbo [K], Tedesco (32′ st Criniti), De Carolis. In panchina: Patella, Cefariello, Manzi, Olimpo, Marzullo, Anzalone. Allenatore: Teore Grimaldi.

Due Torri (3-5-1-1): Drammeh, Bucca, Mosca, Scolaro [VK], Cassaro, Matinella [K], Postorino (25′ st D’Amico), Aprile (8′ st Stassi), Puntoriere, Giacobbe, Palmisano (20′ st Bellamacina). In panchina: Ingrassia, Galati, Scaffidi, Palmeri, Messina, Mascari. Allenatore: Antonio Venuto.

Arbitro: Mattia Caldera della sezione di Como.
Primo Assistente: Marco Bianchi della sezione di Roma 2.
Secondo Assistente: Cristofer Meloni della sezione di Olbia.
Ammoniti: 10′ pt Palmisano (Due Torri), 20′ pt Leone (Gladiator), 15′ st Mosca (Due Torri). Espulsi: Nessuno. Corner: 3-2. Recupero: 3′ pt, 3′ st.

11° Giornata
Aversa Normanna-Sancataldese 0-0
Cavese-Frattese 3-0
Gladiator-Due Torri 1-0
Igea Virtus-Pomigliano 3-1
Palmese-Sicula Leonzio 2-0
Sarnese-Castrovillari 2-1
Roccella-Gela 0-2
Rende-Turris 1-3
Sersale-Gragnano 3-3

CLASSIFICA: Igea Virtus 24; Cavese 23; Leonzio 21; Gladiator, Rende 20; Turris, Palmese, Gela 19; Pomigliano 18; Frattese 14, Sancataldese, Aversa 13; Sarnese 12; Gragnano 11; Roccella 9; Castrovillari 4; Sersale, *Due Torri 3
*penalizzato di tre punti

12° Giornata 20/11/2016, ore 14.30
Pomigliano-Gladiator
Castrovillari-Cavese
Gela-Aversa Normanna
Gragnano-Sarnese
Due Torri-Sersale
Frattese-Roccella
Sancataldese-Rende
Sicula Leonzio-Igea Virtus
Turris-Palmese

Due Torri – Sconfitto per 1 a 0 a Santa Maria Capua Vetere ultima modifica: 2016-11-13T19:13:48+01:00 da CanaleSicilia