Home Sport Due Torri – Lettera aperta di Di Bartolo: «Si ripartirà dall’Eccellenza»

Due Torri – Lettera aperta di Di Bartolo: «Si ripartirà dall’Eccellenza»

3,259

Due Torri - Geladi Lorenzo Scaffidi C – La vicenda Due Torri si arricchisce di nuovi colpi di scena: dopo aver rinunciato a giocare la quarta partita consecutiva, domenica scorsa contro il Gela, e l’abbandono ufficiale del campionato di serie D, si aspettava soltanto l’avvio della radiazione ufficiale del sodalizio pirainese dai quadri federali.

Ma ecco arricchirsi di un nuovo capitolo, tutto da verificare, la travagliata agonia del Due Torri.

Con una lettera aperta, indirizzata alla città di Gliaca di Piraino, il Presidente, Di Bartolo, attaccando ancora una volta l’Amministrazione Comunale, assicura che non vi sarà nessuna radiazione e che, l’anno prossimo, si ripartirà dall’Eccellenza.

Ecco il testo della lettera aperta del Presidente Di Bartolo alla Città di Gliaca di Piraino:

Giovanni Di Bartolo

Il 28 ottobre scorso sono stato coinvolto per tentare il salvataggio della società Asd Due Torri, militante nel campionato di serie D, assumendone l’onore. L’obiettivo era quello di salvare in extremis una società destinata ad un sicuro fallimento.

A questo punto, verificata l’impossibilità di proseguire, considerata la persistente irreperibilità di quanti, presumevo, avessero a cuore le sorti della Società calcistica locale, ho proceduto, di comune intesa con gli organi Federali, di condurre con il minimo dei danni la compagine al ritiro del campionato, con le modalità e tempistiche che garantissero al Club l’iscrizione al prossimo campionato di Eccellenza. Tale procedura sarà fattibile mediante la definizione delle vertenze in essere ed e al pagamento dei debiti Federali e contrattuali scaturiti dalle precedenti gestioni calcistiche.

Voglio con forza rimarcare, l’inqualificabile atteggiamento della silente amministrazione, per nulla preoccupata della sorte della squadra della loro comunità anzi, mi è pervenuta notizia che per giocare, il Due Torri avrebbe dovuto pagare, e non ultimo, questa presidenza è nell’impossibilità di accedere agli uffici dello stadio per mancanza di chiavi. Telefonato alla segreteria dell’ufficio di competenza l’addetta, mi riferiva dell’impossibilità di passarmi il responsabile dell’impianto perché impegnato in riunione e che mi avrebbe fatto richiamare. (telefonata che ovviamente non è mai arrivata).

Con questi comportamenti, l’amministrazione sperava magari in una radiazione della squadra per mano di un Messinese ma, il sottoscritto responsabilmente non ha consentito questo. Viceversa, contrariamente alle aspettative di molti, ho indirizzato la squadra a un decoroso ritiro dal campionato di serie D ma, solo dopo le rassicurazioni della F.I.G.C., della possibilità di poterci iscrivere al prossimo campionato di Eccellenza.

Carissimi Cittadini, il piano di qualcuno, di indurre la proprietà del Due Torri al fallimento non è riuscito. Il Due Torri è ancora una società viva ed affiliata alla F.I.G.C, pertanto si ha tutto il tempo per programmare la prossima stagione calcistica e rivedere la propria squadra del cuore. Quanti ritenuti dal sottoscritto, forse erroneamente, avversi alla società del Due Torri, hanno tutto il tempo di smentirmi, partecipando fattivamente al salvataggio del titolo sportivo.

A perdere non ci sto, quindi, tenacemente, ho condotto la società del Due Torri, pur non essendo nativo di questo splendido luogo e con ulteriori sacrifici, al mantenimento del titolo sportivo di Eccellenza per la stagione 2017/2018, previa regolarizzazione di tutte le incombenze burocratiche, fiscali ed economiche che incombono sulla società, debiti provenienti dalle precedenti gestioni.

Ora tocca a Voi Cittadini di Piraino ed a quanti hanno il senso di appartenenza per sostenere questa causa, unitamente al sottoscritto che in ogni caso rimane a disposizione, senza il minimo indugio a cedere la società a persone affidabili.

Ringrazio quanti hanno contribuito a sostenere ad oggi la squadra del Due Torri ed in attesa di essere convocato ufficialmente dalle autorità locali o da quanti intendono rispondere al mio appello, per concordare la futura programmazione porgo

Cordiali saluti e Forza Due Torri

Il Presidente
Giovanni Di Bartolo

Due Torri – Lettera aperta di Di Bartolo: «Si ripartirà dall’Eccellenza» ultima modifica: 2017-01-23T14:18:50+01:00 da CanaleSicilia