Home Sport Due Torri – La cura Di Bartolo inizia a funzionare, all’Enzo Vasi 1 a 1 contro la Cavese

Due Torri – La cura Di Bartolo inizia a funzionare, all’Enzo Vasi 1 a 1 contro la Cavese

2,104

Due Torridi Lorenzo Scaffidi C. – Considerata da tutti come una partita dal risultato scontato, visto che si affrontavano la vice capolista del campionato contro l’ultima in classifica, oggi i ragazzi del Due Torri hanno ancora una volta dimostrato che a questa salvezza continuano fortemente a crederci, nonostante tutto e tutti.

Questo pomeriggio all’Enzo Vasi di Gliaca di Piraino, i ragazzi di mister Venuto hanno dimostrato con una prova maiuscola che non hanno niente da invidiare ad una corazzata forte e arcigna come la Cavese e che il gap in classifica è soltanto dovuto alle tristi vicende economiche della società. Al momentaneo vantaggio della Cavese al 19’ con gol di Gabrielloni, risponde con una punizione magicamente calciata da Giacobbe, il Due Torri al 22′.

Un punto che non serve tanto ai fini della classifica ma che dimostra, se il nuovo presidente Di Bartolo e le istituzioni trovassero la giusta quadra, che il miracolo salvezza è ancora possibile. L’importante è che tutti i protagonisti di questa favola, chiamata Due Torri, continuino a crederci. Domenica si va a giocare a Santa Maria di Capua a Vetere in provincia di Caserta sul campo della Gladiator, per confermare che la “remuntada” è ancora possibile. Crederci sempre, mollare mai!!!

Parte subito forte la Cavese che cerca sin dalle battute iniziali di imporre il proprio gioco. Il Due Torri, da parte sua, cerca di contenere il predomino in campo dei campani, affidandosi ad isolati contropiedi. Tuttavia la prima vera occasione da gol è per il Due Torri: grande apertura di Giacobbe per Postorino al 12′, bella conclusione a giro dal limite dell’area di rigore del folletto biancorosso, ma il portiere della Cavese riesce a rifugiarsi in corner.

Al 19′ arriva il gol per la Cavese, slalom di Alleruzzo sulla destra che crossa in mezzo all’area per Gabrielloni che insacca indisturbato nella porta dei biancorossi. Tutto finito? Macchè, nel momento più difficile del match arriva la grande reazione dei ragazzi di Venuto che gettando il cuore oltre l’ostacolo, si riversano nell’area della Cavese e dopo soli tre minuti riescono a riacciuffare il pareggio. Al 22′ atterrato al limite dell’area il fantasista Giacobbe e calcio di punizione per il Due Torri. Sulla palla si presenta lo stesso numero 10 che con una fantastica punizione riporta in pareggio il risultato. Dal gol del pareggio alla conclusione del primo tempo, c’è una sola squadra in campo ed è il Due Torri con la Cavese che sembra accusare il colpo. Dopo i tre minuti di recupero si va negli spogliatoi con il risultato di 1 a 1. Da segnalare durante tutto il primo tempo, il comportamento antisportivo dei circa 80 tifosi della Cavese che hanno pesantemente preso di mira il portiere gambiano del Due Torri.

Nel secondo tempo la Cavese ritorna a macinare gioco, e si stabilisce per tutti i 45′ minuti nella metà campo avversaria. Doppio cambio all’8′: per la Cavese in campo Golia al posto di D’Anna, tra i padroni di casa Puntoriere rileva Stassi. Da questo momento sale in cattedra un solo giocatore e questi è il forte portiere Momo Drammeh che salva il risultato in almeno tre – quattro occasioni con interventi prodigiosi.

Finisce dopo 5′ minuti di recupero decretati dal signor D’Amato, con qualche scaramuccia in campo tra i 22 giocatori.

Per i padroni di casa, da segnare l’ottima prova, nel primo tempo, del numero dieci Mirko Giacobbe impreziosita dalla fantastica rete realizzata su punizione, e nei secondi 45 minuti del forte portiere Drammeh che ha salvato più volte il risultato con miracolosi interventi.

Due Torri-Cavese 1-1
Marcatori: 19′ pt Gabrielloni (C), 22′ pt Giacobbe(DT)

Due Torri: Drammeh; Bucca, Matinella, Cassaro; Postorino, Scolaro (42′ st Pellegrino), Aprile, Palmisano, Mosca; Giacobbe (35′ st Calabrese); Stassi (8′ st Puntoriere). In panchina: Ingrassia, P. D’Amico, Scaffidi, Bellamacina, Segreto, Palmeri. Allenatore: Antonio Venuto.

Cavese: Conti; Padovano, Di Deo, Parenti, Loreto (38′ st Picaro); Alleruzzo, Ciarcià, Rossi; Bellante, Gabrielloni, D’Anna (8′ st Golia, 25′ st D’Ancora). In panchina: G. D’Amico, Castaldo, Migliaccio, Armenise, Cicerelli, Pappalardo. Allenatore: Emilio Longo.

Arbitro: Alessio D’Amato di Siena
Assistenti: Marcello Montesanti di Lamezia Terme e Vincenzo Scigliano di Rossano

Serie D Girone I – 10° Giornata

Aversa Normanna – Palmese 2-2
Castrovillari – Frattese 2-2
Città di Gela – Rende 2-0
Città di Gragnano – Roccella 0-0
Due Torri – Cavese 1-1
Pomigliano – Polisportiva Sarnese 2-0
Sancataldese – Igea Virtus Barcellona 1-2
Sicula Leonzio – Sersale 1-0
Turris – Gladiator 1-2

CLASSIFICA
Igea Virtus 21 Sicula Leonzio 21 Cavese 20 Rende 20 Pomigliano 18 Gladiator 17 Palmese 16 Gela 16 Turris 16 Frattese 14 Sancataldese 12 Aversa Norm. 12 Gragnano 10 Roccella 9 Sarnese 9 Castrovillari 4 *Due Torri 3 Sersale 2
* 3 punti penalizzazione
Prossimo turno – 13/11/16

Aversa Normanna – Sancataldese
Cavese – Frattese
Gladiator – Due Torri
Igea Virtus Barcellona – Pomigliano
Palmese – Sicula Leonzio
Polisportiva Sarnese – Castrovillari
Rende – Turris
Roccella – Città di Gela
Sersale – Città di Gragnano

Due Torri – La cura Di Bartolo inizia a funzionare, all’Enzo Vasi 1 a 1 contro la Cavese ultima modifica: 2016-11-06T20:02:17+01:00 da CanaleSicilia