Home Cronaca Denunciato «fracassone» rischia l’arresto fino a tre mesi

Denunciato «fracassone» rischia l’arresto fino a tre mesi

640

Impianto audio sequestratoDenunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per disturbo alla quiete pubblica un giovane messinese di 23 anni, fermato in piena notte di venerdì lungo Via Garibaldi.

Qui il giovane scorrazzava a bordo di un’Opel Corsa il cui impianto stereo, dalla potenza di oltre 300 watt, diffondendo musica ad altissimo volume e arrecando disturbo alla cittadinanza.

L’apparato è stato sequestrato. Il giovane andrà a processo e rischia l’arresto fino a 3 mesi. E’ il secondo caso da inizio 2015, dopo i numerosi dello scorso anno.

Denunciato «fracassone» rischia l’arresto fino a tre mesi ultima modifica: 2015-03-28T18:28:23+01:00 da CanaleSicilia