Home Sport CUS Unime, tre punti importanti per la salvezza

CUS Unime, tre punti importanti per la salvezza

1,100

CUS UnimeAl CUS Unime il derby con il Messana Tremonti e tre punti importanti per la salvezza.

Con una bellissima prestazione il CUS Unime si aggiudica il derby contro il Messana Tremonti con il risultato finale di 3-1. Davanti al proprio pubblico le ragazze allenate da Mister Leandri si esibiscono in una grintosa prova di carattere e conquistano tre punti fondamentali in chiave salvezza, che permettono loro di affiancare proprio il Messana Tremonti a quota 16 punti e di allontanare la terzultima piazza di 10 lunghezze.

Gi√† dall‚Äôingresso in campo le universitarie dimostrano di avere la giusta concentrazione: attenzione¬†in difesa ed aggressivit√† in attacco permettono alle padrone di casa di aggiudicarsi il primo set di¬†gioco con il punteggio di 25-16. La musica cambia, per√≤ dal secondo set. Le ospiti riescono a trovare¬†i giusti accorgimenti in difesa e ad essere pi√Ļ incisive in fase offensiva, tenendosi a stretto contatto¬†con le cussine e costringendole a procedere punto a punto. Alla fine, grazie anche alla costante e¬†calorosissima spinta del pubblico amico sugli spalti del PalaNebiolo, le padrone di casa riescono a¬†far proprio anche il secondo periodo co il risultato di 25-20. Lo sgambetto, per√≤, riesce alla Messana¬†
nel terzo set: le cussine abbassano un po‚Äô la concentrazione galvanizzate dal doppio vantaggio e¬†perdono di precisione sotto rete; ne approfittano prontamente le ospiti che chiudono il periodo in¬†vantaggio 25-21 e riescono a riaprire l‚Äôincontro. Nel quarto set il CUS Unime rientra in gioco con¬†rinnovata determinazione, deciso a chiudere definitivamente la pratica derby. Pronti via e le padrone¬†di casa piazzano un secco 10-2 di parziale. Ma l‚Äôuscita dal campo dell‚Äôopposta Sonia Giuffrida ‚Äď out¬†forzato per un piccolo malessere ‚Äď scompiglia le carte in casa cussina e ridona coraggio alle ospiti,¬†abili a ridurre il gap. Dura poco, per√≤, lo smarrimento delle universitarie: Venuto e compagne hanno¬†
la capacità di riordinarsi in poco tempo e ritrovare la giusta lucidità, riuscendo a conquistare anche il quarto set senza particolari patemi (25-18) ed aggiudicandosi l’intera posta in palio.

‚ÄúL‚Äôelemento chiave che ci ha permesso di vincere questo derby cosi sentito ‚Äď commenta al termine¬†dell‚Äôincontro la centrale cussina Fiorenza Raccuia – √® stato sicuramente la grande compattezza del¬†gruppo: ogni singolo componente della squadra, dentro e fuori dal campo, ha lottato fino all‚Äôultimo¬†punto. Questa bella vittoria evidenzia, senza dubbio, la crescita complessiva della squadra. Il derby¬†era un obiettivo importante, sia per il valore del match sia per i punti in palio; siamo riuscite a centrarlo¬†e questo ci d√† una grandissima spinta in vista delle prossime partite‚ÄĚ.

Sabato prossimo CUS Unime di nuovo al PalaNebiolo: la diciottesima giornata del torneo di Serie C mette le cussine di fronte alla ASD Volley ’96.

CUS Unime ‚Äď Messana Tremonti: 3-1 (25-16, 25-20, 21 -25, 25-1 8)
CUS Unime: Maisano, D’Arrigo, Migale, Raccuia, Giuffrida, Venuto (K), Chiofalo, Alibrandi,
Sgambati, Gambadoro, Currò (L). All. Leandri V.
Messana Tremonti: Carnazza, Sicari, Tringali, Munafò, Gentiluomo, Giordano J., Lentini, Irato,
Scilipoti (K), Bonfiglio (l1), Giordano A. (L2). All. Romano F.
Arbitri: di Piazza e Curatolo

CUS Unime, tre punti importanti per la salvezza ultima modifica: 2017-03-20T20:45:00+01:00 da CanaleSicilia