Home Sport Il CUS Unime superato al tie break dal Giavì Pedara Volley

Il CUS Unime superato al tie break dal Giavì Pedara Volley

944

Giulia MaisanoTra le mura amiche del PalaNebiolo le ragazze cussine sfiorano il successo ma, dopo esseri portate avanti 2-0 nel conteggio dei sets, prima si fanno raggiungere e poi superare al tie break dalle ospiti del Pedara Volley.

Le ragazze allenate da Mister Leandri dominano i primi due giochi dell’incontro, mostrando un gioco ordinato, un muro ben chiuso ed una difesa piazzata, tutti fattori che impediscono alle ospitidi entrare a pieno in partita. 25-22 e 25-19 i parziali dei primi due sets.

Dal terzo gioco in poi, però, l’inerzia dell’incontro si rovescia e le atlete allenate da Mister Maccartone scendono in campo con una rinnovata lucidità; in poco tempo le ospiti, complice anche l’ingresso in campo della centrale Enrica Di Stefano, riescono a ricucire l’iniziale vantaggio casalingo e portarsi sul 2-2 (17-25, 18-25).

Sfumata la conquista dei tre punti, le cussine mostrano un pizzico di inseperienza nei momenti decisivi e cosi, al termine di un esaltante quinto set, devono cedere alle ospiti con il punteggio di 11-15.

“Esco da questa partita con il sorriso – questo il commento del tecnico cussino – Nonostante il risultato finale sono soddisfatta, perché ho visto la mia squadra giocare, lottare su ogni palla ed esprimere un gioco lineare. Abbiamo ben interpretato la partita, con la giusta concentrazione ed efficacia a muro e in battuta.

Stiamo seminando per il futuro e partita dopo partita acquisiamo l’esperienza e la determinazione utili per affrontare le prossime partite e conquistare la salvezza. Abbiamo giocato con una squadra esperta e ben organizzata; il risultato positivo ci avrebbe fatto sicuramente piacere, ma l’importante è lavorare bene e proseguire in questa direzione”.

“Abbiamo approcciato alla partita in maniera positiva – commenta la centrale Giulia Maisano – credo che a determinare la sconfitta, alla fine, siano state stanchezza ed inesperienza. Al di là del risultato, per noi è stata una bella prova di carattere: abbiamo lottato su ogni palla per tutti i cinque sets; la vittoria sarebbe stata la ciliegina sulla torta ma è stata comunque una prestazione positiva”.

CUS Unime – Giavì Pedara volley 2-3 (25-22, 25-19, 17-25, 18-25, 11-15)

CUS Unime: Maisano, D’Arrigo, Migale, Pace, Venuto (K), Gambadoro, Arena, Alibrandi, Sgambati, Giuffrida, Raccuia, Currò (L1), Giglio (L2). All. Leandri
Giavì Pedara Volley: Lomardo (K), Caruso, Catania L., Di Stefano, Trovato, Pollerone, Mosca, Catania G., Di Stefano F., Palumbo (L1), Asero (L2). All. Maccarrone

Il CUS Unime superato al tie break dal Giavì Pedara Volley ultima modifica: 2016-11-28T12:24:10+01:00 da CanaleSicilia