Home Attualità Cultura – Ardizzone: boom di visitatori per Ligabue, la mostra propogata al 18 settembre

Cultura – Ardizzone: boom di visitatori per Ligabue, la mostra propogata al 18 settembre

3,276

Antonio LigabueResterà aperta fino a domenica 18 settembre a palazzo dei Normanni la mostra “Tormenti e incanti” dedicata al pittore Antonio Ligabue. Visto il successo di visitatori e le numerose richieste giunte, il presidente e il direttore generale della Fondazione Federico II, Giovanni Ardizzone e Francesco Forgione, hanno deciso di prolungare la permanenza delle opere nella Sala Duca di Montalto del Palazzo Reale fino a settembre inoltrato.

Dal giorno dell’inaugurazione, il 19 marzo, sono già 195mila le persone (compresi quelli della “Notte reale” dello scorso 29 luglio) che hanno visitato l’esposizione promossa in collaborazione con la Fondazione Museo Antonio Ligabue di Gualtieri. Un successo di pubblico che supera anche quello riscosso lo scorso anno con la mostra “Via Crucis, La Pasión de Cristo” di Fernando Botero che arrivò a 192mila ingressi.

“I dati – afferma il presidente dell’Assemblea regionale siciliana e della Fondazione Federico II, Giovanni Ardizzone – ci danno ragione e confermano un vero e proprio boom, con un aumento di visitatori soprattutto ad agosto. Si conferma così vincente la formula del biglietto unico tra Palazzo Reale e offerta culturale in un luogo che da un anno è stato anche dichiarato dall’Unesco patrimonio dell’Umanità”.

“Io sono un grande artista, la gente non mi comprende, ma un giorno i miei quadri costeranno tanti soldi e allora tutti capiranno chi veramente era Antonio Ligabue.”

Antonio Ligabue

Cultura – Ardizzone: boom di visitatori per Ligabue, la mostra propogata al 18 settembre ultima modifica: 2016-08-29T15:19:10+02:00 da CanaleSicilia