Home Politica Crisi idrica – Intervento speciale per affrontare il tema dell’approvvigionamento idrico

Crisi idrica – Intervento speciale per affrontare il tema dell’approvvigionamento idrico

463

Carenza Idrica - (Acqua)Intervenendo in Aula all’Assemblea Regionale, il Presidente della Regione Nello Musumeci ha accolto la richiesta di Cateno De Luca inerente l’avvio di verifiche tecniche e formali sulla situazione dell’approvvigionamento idrico della città di Messina.

De Luca aveva sottolineato l’assurdità del fatto che oggi Messina è rifornita da fonti che si trovano a 70 km di distanza con costi di gestione a carico degli utenti di circa 10 milioni annui solo per la gestione della rete. Il parlamentare di Sicilia Vera ha anche sottolineato che secondo studi in possesso del Comune di Messina “che sono però stati occultati” vi sono entro 10 km dalla città fonti disponibili per ben 2.000 litri al secondo.

Accogliendo la richiesta di intervento di De Luca, Musumeci ha affermato che avvierà un’attività di verifica della situazione, attivando eventualmente anche il Genio Civile per dare risposte ottimali alle necessità della città dello Stretto.

Crisi idrica – Intervento speciale per affrontare il tema dell’approvvigionamento idrico ultima modifica: 2018-02-21T19:08:22+01:00 da CanaleSicilia