Home Attualità Continua l’allerta meteo, domani 7 novembre scuole chiuse

Continua l’allerta meteo, domani 7 novembre scuole chiuse

943

Dirigente d'Istituto Prof. Leon ZingalesISTITUTO COMPRENSIVO DI GIOIOSA MAREA

OGGETTO: Chiusura scuole per “Avverse condizioni meteorologiche”giorno 7 novembre 2014

Si comunica che, a seguito ordinanza dei Sindaci di Gioiosa Marea e Piraino gli uffici di segreteria e tutte le scuole di ogni ordine e grado facenti parte dell’Istituto Comprensivo, in data 7 novembre 2014, saranno chiusi.

Gioiosa Marea 06/11/2014

Il Dirigente Scolastico
Prof. Leon ZINGALES

 


 

Maria RicciardelloISTITUTO COMPRENSIVO DI BROLO

Scuole chiuse anche domani Venerdì 7 Novembre.

Dopo l’ultimo bollettino della Protezione Civile, tutte le scuole dell’Istituto nei Comuni di Brolo, Sant’Angelo e Ficarra resteranno chiuse anche domani, Venerdì 7 Novembre 2014, per il perdurare dell’allerta meteo con codice rosso.

Brolo 6/11/2014

 

Il Dirigente Scolastico
Prof. Maria Ricciardello

 


 

 

Sindaco di Patti Mauro AquinoCOMUNE DI PATTI

Si comunica che con ordinanza sindacale n° 165 del 6/11/2014 è stata disposta la chiusura degli istituti scolastici cittadini di ogni ordine e grado per la giornata di domani, venerdì 7 novembre, per allerta meteo.

L’allarme diramato dal Dipartimento Regionale di Protezione Civile con codice rosso prevede precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni dovrebbero essere accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Previsti inoltre venti di burrasca dai quadranti meridionali, in intensificazione sino a burrasca forte, e possibili mareggiate lungo le coste esposte.

Ancora una volta s’invita la popolazione a limitaregli spostamenti e a non sostare in prossimità di alberi ad alto fusto o di edifici in condizioni precarie.

Patti, 6 novembre 2014

Il Sindaco
Avv. Giuseppe Mauro Aquino

 

Continua l’allerta meteo, domani 7 novembre scuole chiuse ultima modifica: 2014-11-06T15:41:44+01:00 da CanaleSicilia