Home Attualit√† Conclusa a Messina l’XI edizione del premo Nazionale di Poesia

Conclusa a Messina l’XI edizione del premo Nazionale di Poesia

263

Sotto Egidia AmoreSotto l’Egida dell’Amore.

“L’Amore di una figlia verso una madre amorevole ed esemplare √® un amore eterno” questo meraviglioso pensiero la Presidente del Premio Titti Crisafulli¬†¬†lo ha rivolto¬†¬†a sua madre Melina Freno Crisafulli, a cui ha dedicato il Premio Nazionale di Poesia “Sotto l’Egida dell’Amore” giunto alla XI edizione.

La cerimonia di premiazione si √® svolta¬†¬†nel¬†¬†Salone delle Bandiere del Comune di Messina, una lunga passerella di premiati¬†¬†nell’affermato Concorso Nazionale¬†¬†di Poesia organizzato, dall‚ÄôAssociazione culturale, Sportiva Ambientalista ‚ÄúStudio d‚ÄôArte l‚Äô√Čtoile‚Ä̬†¬†di Messina.

Nella citt√† dello Stretto sono giunti, poeti provenienti da varie citt√† italiane, tutte le poesie sono state raccolte in una Antologia, che √® stata distribuita nelle pi√Ļ importanti biblioteche d‚ÄôItalia. I primi premi per le¬†¬†due sezioni: italiano e dialetto sono stati attribuiti alle poesie¬†¬†“Vorrei” di Maria Italia Basile e “Ciauru d’Amuri” del poeta messinese Giovanni Malambr√¨, ad entrambi sono state asegnate due statuette¬†¬†in bronzo che rappresentano¬†¬†la maternit√†, simbolo del premio, scolpite dalla scultrice Maria Troise ‚ÄúBunny‚ÄĚ e offerti¬†¬†¬†dal ‚ÄúCentro Coppe‚ÄĚ di Grazia Macaudda.¬†

Sotto Egidia AmoreL‚Äôarduo compito di esaminare le¬†¬†poesie pervenute da ogni parte d‚Äôitalia, √® stato svolto dalla commissione composta da poeti ed artisti molto apprezzati¬†¬†nel mondo della cultura e presieduta dalla dott.ssa Caterina Morabito Pellican√≤, componenti: prof.ssa Mariella Di Giorgi Denaro, dott. Filippo Scolareci e dall’artista Angelo Savasta. Sono state consegnate ai vincitori coppe e targhe, assieme ad alcune¬†chitarre offerte dalla Casa Musicale “Antonino Sanfilippo‚ÄĚ di Messina.¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†

Nel corso della manifestazione allietata da interventi musicali a cura del tenore Filippo Tropea, e del musicista e cantante Orazio Tusa. Durante la serata sono stati assegnati due premi alla carriera alla prof.ssa Teresa Rizzo, figura di spicco della cultura peloritana e al poliedrico artista Angelo Copia. L’evento culturale √® stato condotto¬†¬†dalla Presidente del Premio e dell‚ÄôAssociazione Titti Crisafulli, con i contributi del giornalista¬†¬†Domenico Interdonato e del curatore eventi Antonio Cucinotta.

Poesie in dialetto seconde classificate exaequo, “Pinusu lu distaccu”, di Salvatore Gazzara¬†¬†e “Matri” di Cinzia Vincenza Pitingaro. Terze classificate exaequo, “Ciauru d’addiu”, di Rosaria Lo Bono e “Aiutatimi a difenniri a natura”, di Carmela Ricciardi. Quarte classificate exaequo, “Sicilia Bedda” di Antonino Algeri e “Pi Vittimi da Mafia” di Rosalba Di Pietro.

Menzioni d’onore¬†¬†alle seguenti poesie: “Lu Ricorde de la Mamma” di Amelia Valentini – “Italia ti ricordu accuss√¨” di Maria Rita Chirieleison – “Tinnirizzi” di Giusi Baglieri – “L’ultimu cantu” di Alessandra Santa Raciti¬†¬†e “U suli e u mari” di Renato di Pane.

Crisafulli Malambr√¨ PoesiaPoesie in italiano seconde classificate exaequo, “Colori di Vita” di Giovanni Malambri¬†¬†e “Non aspettare” di Maria Luisa Orsi Sigari.¬†¬†Terze classificate exaequo, “I bambini siriani” di Angelo Abbate¬†¬†e “Pace Perduta” di Maria Morganti Privitera.¬†¬†Quarte classificate exaequo, “Attenderemo il sole ……. se verr√† mai” di Melania Sciab√≤ Vinci –¬†¬†“Vecchio Campanile” di Franca Scolari Papalia e “T’amo” di Carmelo Cossa.

Menzioni d’onore alle poesie: “Momenti d’amore” di Vincenzo Borzumati – “Adesso sei tu” di Paola Cozzubbo – “Ascoltami Amore” di Caleca Giuseppe – “Il Canto del rimpianto” di Rosalba Di Pietro – “Sorridi Mamma” di Grazia Dottore – “Chi sei” di Giuseppe Fazio – “Armi di Pace” di Santina Folisi – “Amore Restituito” di Salvatore Mirabile – “Un mondo da cambiare” di Tita Fortunata Morabito – “Ancora una volta” di Teresa Fresco e “Lottare” di Sandra Santy Russo. I premi speciali della “Casa Musicale Sanfilippo”, sono stati assegnati alle poesie: “Ricordati di Stefania Giammillaro e “Quant’amuri”¬†¬†di Luigi Antonio Pilo.

Conclusa a Messina l’XI edizione del premo Nazionale di Poesia ultima modifica: 2018-10-25T11:26:37+02:00 da CanaleSicilia