Home Politica Comunicato della maggioranza dell’Amministrazione Comunale di Brolo sul Consiglio Comunale del 30.10.2012

Comunicato della maggioranza dell’Amministrazione Comunale di Brolo sul Consiglio Comunale del 30.10.2012

575

E’ stata mantenuta l’ aliquota agevolata per l’ abitazione principale (allo 0,4%), mentre per tutte le altre aree l’ aliquota è dello 0,96, mantenendo, comunque la soglia al di sotto dell’1%.

Stemma Comune BroloConsiglio comunale fiume quello di ieri sera con 7 punti all’ordine del giorno.

Adottato con i soli voti della maggioranza, il piano triennale delle opere pubbliche; in merito a questo punto è intervenuto il Consigliere arch. Nino Pino, che con un intervento tecnico ha illustrato le priorità delle opere da realizzare e le esigenze urbanistiche del territorio.

Quindi, la trattazione del regolamento per la disciplina dell’I.M.U. e l’approvazione aliquote e detrazioni per l’anno 2012. E’ stata mantenuta l’ aliquota agevolata per l’ abitazione principale (allo 0,4%), mentre per tutte le altre aree l’ aliquota è dello 0,96, mantenendo, comunque la soglia al di sotto dell’1%.

Approvato all’unanimità il regolamento per la compensazione dei tributi che permetterà ai cittadini di poter compensare eventuali crediti.

Infine, il bilancio di previsione 2012, che, come hanno rimarcato l’assessore Gentile e il Primo Cittadino, è stato redatto in un clima di incertezza e difficoltà nazionale, in un momento storico in cui l’economia italiana interviene fortemente nell’autonomia della politica degli Enti locali. Un bilancio di previsione che ha dei margini di programmazione molto risicati e che, in gran parte, si rifà a delle previsioni che si sono già realizzate. Nonostante questo è un bilancio con una sua anima di carattere politico, e scelte politiche sono state anche quelle di garantire la quantità e la qualità di alcuni servizi non aumentando ad esempio le tariffe di gestione della mensa scolastica. Gli indirizzi del Consiglio Comunale, preceduti dalle relazioni dei singoli Assessori, sono stati tutti per privilegiare il sociale e necessari per la comunità: corso di alfabetizzazione e perfezionamento d’italiano per stranieri; intervento di manutenzione e ripristino della segnaletica stradale urbana e rifacimento del manto stradale; attivazione di un centro diurno di aggregazione per gli abitanti della frazione e per attività ludiche per i bambini; “MASTER PLAN del WATERFRONT” di Brolo est, uno strumento volto a dare le linee guida per la trasformazione urbanistica di aree di particolare interesse turistico, per la creazione di strutture ricettive e di servizi; campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata nelle scuole; compartecipazione con il centro “la rosa blu”ad un progetto sulla disabilità dal nome: “TUTTI AL CENTRO”, che prevede l’apertura di un centro diurno per disabili; sistemazione, ampliamento e aggiornamento tecnologico di impianto di videosorveglianza cittadina; acquisto defibrillatori e corso Basic Life Support Defibrillation (BLSD) per volontari laici, che insegna il sostegno delle funzioni vitali, la rianimazione cardio-respiratoria e l’uso del defibrillatore; un punto del programma, quest’ultimo, già enunciato dal capogruppo, dott.ssa Morini, durante la campagna elettorale e particolarmente importante anche per il Sindaco, che da sempre si è mostrato sensibile, come del resto tutta l’Amministrazione, a temi che riguardano la salute dei cittadini.

Comunicato della maggioranza dell’Amministrazione Comunale di Brolo sul Consiglio Comunale del 30.10.2012 ultima modifica: 2012-10-31T21:21:48+01:00 da CanaleSicilia