Home Cronaca Cisco Gullo РOperazione FAKE: annullato il divieto di dimora poich̬ ritenute insussistenti le esigenze cautelari

Cisco Gullo РOperazione FAKE: annullato il divieto di dimora poich̬ ritenute insussistenti le esigenze cautelari

1,360

Dr. Franceso Gullo detto CiscoDopo la Cassazione, anche il Tribunale del riesame di Messina ha ritenuto insussistenti le esigenze cautelari a carico del Dott. Gullo.

È stata annullata dal tribunale del riesame di Messina la misura cautelare del divieto di dimora a Patti nei confronti di Francesco Gullo, ex Vice-Sindaco di Patti. La misura era stata emessa a marzo 2013 nell’ambito dell’operazione Fake relativa al voto di scambio alle ultime elezioni amministrative.

L’ordinanza era giá stata annullata dalla Corte di Cassazione alla quale i legali di Gullo avevano fatto ricorso. Secondo la Cassazione, infatti, erano insussistenti le esigenze cautelari a carico di Francesco Gullo.

Ieri l’udienza al tribunale del riesame di Messina in cui i giudici hanno avallato la sentenza della Cassazione nonostante il sostituto procuratore dott.ssa Casabona abbia insistito sul mantenimento delle misure cautelari a carico dell’ex vice-sindaco.

A distanza di poco più di un anno Francesco Gullo, detto Cisco, potrá fare ritorno nella sua città.

Cisco Gullo РOperazione FAKE: annullato il divieto di dimora poich̬ ritenute insussistenti le esigenze cautelari ultima modifica: 2014-04-01T23:38:38+02:00 da CanaleSicilia