Home Cronaca Catania – Tenta di uccidere la moglie e poi la porta in ospedale, arrestato

Catania – Tenta di uccidere la moglie e poi la porta in ospedale, arrestato

632

Soccorso Polizia StradaleNella nottata odierna personale delle Volanti ha arrestato V.A., responsabile del tentato omicidio della moglie, dalla quale è in fase di separazione. La segnalazione era giunta dai medici dell’ospedale Garibaldi, in quanto una donna si era presentata presso il Pronto Soccorso, con una ferita da arma da taglio ad una mano.

Gli agenti intervenuti hanno appreso dalla paziente che nel corso della serata, l’ex compagno si era introdotto in casa dopo aver forzato una porta-finestra e, raggiunta la camera da letto dove la donna riposava con la propria figlioletta di diciannove mesi, l’aveva aggredita tirandole i capelli, inveendole contro con frasi minacciose.

Dopo averla trascinata in cucina, l’uomo ha afferrato un coltello e, brandendolo all’altezza del viso, ha cercato di colpire la sua vittima, ma questa si è difesa, rimanendo ferita alla mano destra.

Lo stesso aggressore ha poi accompagnato la donna in ospedale, rimanendo in sala d’attesa.

Dopo le cure necessarie, la vittima dell’aggressione è stata accompagnata in Questura, per formalizzare la denuncia.

Sul luogo dell’aggressione è stato inviato personale della Polizia Scientifica, per i rilievi del caso, ultimati i quali, gli operatori hanno rinvenuto e sequestrato il coltello intriso di sangue, utilizzato dall’aggressore.

Poiché si erano già verificati episodi analoghi ed era stata anche sporta una denuncia per maltrattamenti in famiglia, nonché per minacce e stalking, per l’uomo è stato disposto l’arresto per tentato omicidio e, su disposizione del P.M. di turno, è stato condotto pressa la Casa Circondariale di Piazza Lanza, in attesa dell’udienza di convalida innanzi al G.I.P.

Catania – Tenta di uccidere la moglie e poi la porta in ospedale, arrestato ultima modifica: 2018-04-03T10:30:20+02:00 da CanaleSicilia