Home Attualità Catania – Soppressione del TAR: “decisione inaccettabile”

Catania – Soppressione del TAR: “decisione inaccettabile”

543

Antony Barbagallo“La decisione del Governo nazionale di chiudere la sede catanese del Tribunale amministrativo regionale è assolutamente inaccettabile”. Lo dice il deputato segretario dell’Assemblea regionale Siciliana, Anthony Barbagallo.

Sopprimere la sede Tar di Catania, terza d’Italia dopo Roma e Napoli  – spiega il parlamentare PD – penalizzerebbe la  Sicilia, senza peraltro portare ad una sensibile diminuzione della spesa pubblica e contribuendo solo ad allungare i tempi della giustizia amministrativa.

Mi auguro – conclude Barbagallo, avvocato amministrativista – che i parlamentari siciliani, a prescindere dall’appartenenza politica avviino un’interlocuzione con il Governo nazionale affinchè venga rivista questa decisione grave specie in una Regione come la Sicilia”.

Catania – Soppressione del TAR: “decisione inaccettabile” ultima modifica: 2014-06-20T14:25:19+02:00 da CanaleSicilia