Home Attualità Catania – Appoggio e solidarietà all’Associazione “La città invisibile”

Catania – Appoggio e solidarietà all’Associazione “La città invisibile”

496

“La città invisibile”I meetup di Catania danno appoggio e solidarietà all’Associazione “La città invisibile” in merito alla richiesta di concessione e utilizzo degli spazi da loro richiesti per svolgere attività di volontariato. L’immobile individuato e richiesto è il Centro culturale Midulla di S. Cristoforo, sito in via Zuccarelli.

L’orchestra Falcone-Borsellino, emanazione diretta dell’Associazione, precedentemente operava nei locali della chiesa di S. Cristoforo, attualmente inagibile; per tale motivo, il presidente della Città invisibile, Alfia Milazzo, chiede la concessione all’utilizzo di detta struttura.

La scuola Falcone-Borsellino è un gioiello di civiltà e cultura antimafia; l’orchestra ha più volte partecipato alla commemorazione dei due giudici palermitani con la presenza emozionata dei giovanissimi musicisti catanesi. La scuola, attiva nei luoghi a rischio della città, propone un modello educativo basato sul rispetto, la fratellanza e la condivisione delle regole; un modello che dovrebbe essere premiato dalla nostra amministrazione con l’opportunità di svolgere con regolarità, e dentro strutture adeguate, le lezioni e le attività ricreative.

Lunedì 8 settembre alle ore 16 a San Cristoforo, si terrà una lezione di protesta a cielo aperto. I meetup di Catania saranno presenti per aderire alla protesta e per unirsi alla richiesta dell’Associazione.

Catania – Appoggio e solidarietà all’Associazione “La città invisibile” ultima modifica: 2014-09-05T09:59:32+02:00 da CanaleSicilia