Home Politica Caso Tortorici – FP CGIL e CISL FP «Presenteremo il dossier sul caso Tortorici»

Caso Tortorici – FP CGIL e CISL FP «Presenteremo il dossier sul caso Tortorici»

1,064

Tortorici“Caso Tortorici”, FP CGIL e CISL FP Annunciano una conferenza stampa-denuncia nei confronti della gestione amministrativa del sindaco Rizzo Nervo – Presenteremo il dossier sul caso Tortorici.

Fino ad oggi, denunciano i segretari generali di FP CGIL e CISL FP, Clara Crocè e Calogero Emanuele, nonostante i molteplici allarmi lanciati dal sindacato, non è mai stata effettata nessuna ispezione sull’azione amministrativa del sindaco di Tortorici

Un silenzio assordante, una vergogna senza fine che dura ormai da più di tre anni. Ecco come i rappresentanti sindacali della FP CGIL, Clara Crocé e della FP CISL, Calogero Emanuele, definiscono la situazione che interessa il comune di Tortorici, “Un ente ormai prossimo al tracollo finanziario a causa di una gestione amministrativa poco trasparente su cui, nonostante i numerosi moniti lanciati da lavoratori ed organizzazioni sindacali, non è stata fatta chiarezza.

Le dichiarazioni rilasciate dal sindaco Rizzo-Nervo, responsabile di tale disastro, a margine della manifestazione di solidarietà nei confronti del presidente del parco dei Nebrodi, Giuseppe Antoci, appaiono decisamente fuori luogo e fuori contesto, considerato che le gravi irregolarità contabili e amministrative che abbiamo più volte denunciato, ci chiediamo se il senatore Lumia e il Commissario dell’ESA abbiano provato imbarazzo nell’ascoltare simili dichiarazioni.

Il Sindaco – continuano i sindacalisti – ha parlato ai cittadini come se questi anni non fosse stato lui a governare Tortorici, ma altri venuti da Marte. Adesso è troppo tardi per piangere lacrime di coccodrillo e chiedere al presidente della Regione di mettere una pietra sopra sulla mala gestione del comune. Anzi siamo noi a domandare al governatore Crocetta e all’Assessore alle Autonomia locali, come mai fino ad oggi non sia mai stata disposta un’ispezione”. Un contraddizione in termini, avere sullo stesso palco Antoci e Rizzo Nervo. Il primo oggetto di intimidazioni mafiose per aver perseguito la legalità e la trasparenza nell’azione amministrativa .Il secondo in questi anni ha seguito una dissennata politica di gestione dell’Amministrazione Comunale che ha ostinatamente tenuto comportamenti difformi dalla sana gestione finanziaria, in violazione degli obiettivi di finanza pubblica con irregolarità contabili ed amministrative
FP CGIL e CISL FP ricordano infatti di aver più volte segnalato “l’atteggiamento gravemente omissivo tenuto dai vari enti agli Esposti e alle segnalazioni anzidette. Ecco perché nei prossimi giorni organizzeremo una conferenza stampa presentando ai giornalisti il dossier sul “Caso Tortorici”. Dossier che nei giorni scorsi è in parte già inviato scorsi agli organi preposti”. Nel frattempo i sindacati chiedono alle istituzioni “di intervenire ed intraprendere ogni possibile azione mirata a concludere lo stillicidio che stanno vivendo direttamente i lavoratori e i cittadini di Tortorici.

Al momento, infatti, la conclusione della vicenda che si prefigura sarà terribile per tutti, ma le persone non possono pagare il pegno per un’Amministrazione Comunale colpevole del disastro in cui versa il bilancio comunale. Seppur con amara rassegnazione, non ci resta che prendere atto che il Comune sarà costretto inevitabilmente a dichiarare il dissesto”

“Non ci resta che attendere per avere risposta a questi interrogativi ma di certo non lo faremo passivamente in quanto non possiamo, non vogliamo, non dobbiamo piegare la testa di fronte ad un eventuale insabbiamento del fallimento del sindaco Rizzo”.

Caso Tortorici – FP CGIL e CISL FP «Presenteremo il dossier sul caso Tortorici» ultima modifica: 2016-05-30T15:29:08+02:00 da CanaleSicilia