Home Politica Caso Piemonte – Mariella Gullo «Il governo Crocetta unico responsabile dei ritardi»

Caso Piemonte – Mariella Gullo «Il governo Crocetta unico responsabile dei ritardi»

967

Mariella GulloMariella Gullo (FI): “Il governo Crocetta unico responsabile dei ritardi legati all’accorpamento con l’IRCCS. Chiederò al ministro Lorenzin l’invio degli ispettori”

“Nonostante sia stata approvata la legge regionale che prevede l’accorpamento del Piemonte all’IRCCS-Neurolesi, sebbene siano stati prodotti i pareri da parte dei Ministeri della Salute e dell’Economia e Finanze, ancora oggi l’ospedale Piemonte rischia di chiudere con conseguenze drammatiche per la cittadinanza messinese.

A questo punto l’unico responsabile di tale teatro dell’assurdo non può che essere il governatore Rosario Crocetta, il quale evidentemente non ha alcun interesse a risolvere la questione. E’ una situazione paradossale considerato che c’è il rischio che il Pronto soccorso possa chiudere nonostante il Piemonte abbia tutte le carte in regolare per continuare a svolgere la sua funzione fondamentale attraverso la fusione con l’IRCCS-Neurolesi. Per questo motivo chiederò formalmente al ministro alla Salute, Beatrice Lorenzin, di inviare gli ispettori per indagare sulle cause che bloccano il processo di fusione previsto da una legge regionale e avallato dallo stesso Ministero”.

Così Mariella Gullo, deputata di Forza Italia, componente della Commissione parlamentare Affari Sociali.

Caso Piemonte – Mariella Gullo «Il governo Crocetta unico responsabile dei ritardi» ultima modifica: 2016-07-05T11:43:09+02:00 da CanaleSicilia