Home Attualità A Capo d’Orlando «Il Processo che verrà»

A Capo d’Orlando «Il Processo che verrà»

371

Il Processo che verràIl prossimo 26 e 27 maggio, con inizio alle ore 15:00, presso la sala delle Piramidi di Villa Piccolo a Capo d’Orlando si terrà il convegno dal tema “Il processo che verrà”.

di Maria Cristina Miragliotta – L’evento è organizzato dalla Camera Penale e dall’Ordine degli avvocati di Patti, rappresentate rispettivamente dall’avv. Carmelo Occhiuto, presidente, e dall’avv. Massimo Cambria, commissario straordinario, in collaborazione con la scuola territoriale delle camere Penali di Patti, il comune di Capo d’Orlando, la Fondazione Villa Piccolo e la Fondazione Einaudi.

Al convegno parteciperanno, come relatori, illustri professori, magistrati e avvocati per discutere e confrontarsi sul nuovo disegno di legge “AS 2067-A modifiche al codice penale e di procedura penale per il rafforzamento delle garanzie difensive e la durata ragionevole dei processi, nonchè all’ordinamento penitenziario per l’effettività rieducativa della pena”, per il quale il prossimo 22 maggio la Camera dei Deputati ha posto in calendario la fiducia.

Tra i temi affrontati: la prescrizione, l’esame a distanza, Trojan Horses, l’obbligatorietà dell’azione penale e la terzietà del giudice.

Invitati a partecipare anche il ministro della Giustizia, on. Andrea Orlando ed i responsabili giustizia di tutte le forze politiche.

A Capo d’Orlando «Il Processo che verrà» Ultima modifica: 2017-05-12T10:17:57+02:00 da CanaleSicilia