Home Sport Campionato Invernale Peloritano – Mascalzone Siculo vince l’ottava e ultima prova

Campionato Invernale Peloritano – Mascalzone Siculo vince l’ottava e ultima prova

995

Mascalzone SiculoSole e vento, hanno accompagnato domenica 26 marzo, la conclusione del Campionato Invernale Peloritano, organizzato dal Vela Club Palermo sulle acque di Portorosa. La barca dell’Associazione Motonautica e Velica Peloritana di Messina, Mascalzone Siculo, ha vinto, in tempo reale, l’ottava e ultima prova, classificandosi al quarto posto nella graduatoria conclusiva di tre mesi di regate.

La classifica finale, sulla base del rating delle imbarcazioni e dei risultati delle otto prove disputate, vede vincitore del Campionato 2017, il First 31.7, Surprise, del Vela club di Palermo, dell’armatore Riccardo Carbone seguito da Emile Gallè, X 38 di Guido Battistoni del N.C. Vela e Tennis Milazzo; Mizar, First 31.7 di Antonio Pollicino della Lni Messina, e il Mascalzone Siculo, First 45 Sk di Ernesto Dimitri Salonia, che ha regatato con i colori dell’Associazione Motonautica e Velica Peloritana. Dietro queste barche, a completare la flotta dei partecipanti, Sic Tutius, Dufour 325 GL di Marco Ruggeri della Minerva YC; Albachiara, Sun Odyssey 35 di Giovanni Pizzimenti del N.C. Tennis e Vela Milazzo ed Expensive Toy, Dufour 310 GL di Giovanni Frigione della Minerva Y.C.

Per la stagione sportiva 2017 l’associazione, dopo i lusinghieri risultati al Campionato Invernale Peloritano svoltosi a Portorosa, ha programmato la partecipazione con Mascalzone Siculo, dal 28 aprile al 1 maggio, nelle acque del golfo di Termini Imerese per il Campionato Nazionale di Vela d’Altura del basso Tirreno e dello Ionio, evento di spicco della Settima zona FIV. Sarà l’occasione per conferme e rivincite delle imbarcazioni di punta della flotta siciliana che si ritroverà nuovamente nelle acque messinesi, dal 25 al 28 maggio per l’Eolian Sailing Week di Salina. Costituita nel 1949, l’Associazione Motonautica e Velica Peloritana di Messina, uno tra i più antichi circoli sportivi della città, è affiliata alla Federazione Italiana Vela dal 1999, ed ha rappresentato nei primi anni cinquanta, l’attività pionieristica della motonautica che nel 1952, partecipò con il proprio guidone alla mitica Viareggio-Bastia-Viareggio.

L’Associazione motonautica e velica peloritana oltre ad organizzare nelle acque dello Stretto di Messina, regate di classe, partecipa con propria barca ai tradizionali “Palii delle Contrade Marinare” e dal 1999 è la società organizzatrice, l’ultima domenica di luglio, del “Primo Palio d’Estate”.

Campionato Invernale Peloritano – Mascalzone Siculo vince l’ottava e ultima prova ultima modifica: 2017-03-27T23:24:15+02:00 da CanaleSicilia