Home Attualità Camper selvaggi, ecco la norma del codice della navigazione

Camper selvaggi, ecco la norma del codice della navigazione

1,672

Camper SelvaggiQuesta norma del codice della navigazione è in vigore dal 1942. Io sono favorevole alla sua rigorosa applicazione (sopratutto il secondo comma) per risolvere alcune problematiche che puntualmente si ripetono ormai da anni sull’uso, o meglio sull’abuso, delle spiagge.

Art. 1161 – Abusiva occupazione di spazio demaniale e inosservanza di limiti alla proprietà privata.

Chiunque arbitrariamente occupa uno spazio del demanio marittimo o aeronautico o delle zone portuali della navigazione interna, ne impedisce l’uso pubblico o vi fa innovazioni non autorizzate, ovvero non osserva i vincoli cui è assoggettata la proprietà privata nelle zone prossime al demanio marittimo od agli aeroporti, è punito con l’arresto fino a sei mesi o con l’ammenda fino a euro 516,00, sempre che il fatto non costituisca un più grave reato.

Se l’occupazione di cui al primo comma è effettuata con un veicolo, si applica la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 103,00 a euro 619,00; in tal caso si può procedere alla immediata rimozione forzata del veicolo in deroga alla procedura di cui all’articolo 54.

Vincenzo Amato
Consigliere Gioiosa Marea

[Nella foto camper parcheggiato nella spiaggia di San Giorgio]

Camper selvaggi, ecco la norma del codice della navigazione ultima modifica: 2017-06-30T09:15:19+02:00 da CanaleSicilia