Home Politica Bucalo – Due emendamenti nel Milleproroghe sull’adeguamento degli edifici scolastici

Bucalo – Due emendamenti nel Milleproroghe sull’adeguamento degli edifici scolastici

943

Ella BucaloL’On. Ella Bucalo ha presentato alla Camera dei Deputati due emendamenti da inserire nel Milleproroghe, sull’adeguamento degli edifici scolastici (oppure dei locali adibiti a scuola), relativamente alla normativa antincendio e alla verifica di vulnerabilità sismica.

“Dobbiamo risolvere definitivamente l’emergenza venutasi a creare con le ordinanze di chiusura delle scuole. Questo si potrà fare solamente se il Parlamento approverà una proroga, almeno fino al 31 agosto 2019, tempo strettamente necessario per realizzate le opportune verifiche.

Sulla vulnerabilità sismica, la proroga tiene conto dei tempi tecnici necessari per effettuare una accurata analisi strumentale dei materiali usati e delle condizioni delle strutture, non limitandosi quindi, ad un semplice sopralluogo <<in cui si va a vedere>> l’istituto e si dà un giudizio sommario. Leggermente più complicato il discorso sulla normativa antincendio – ha concluso la Deputata di Fratelli d’Italia di Barcellona Pozzo di Gotto – poiché secondo quanto previsto dal decreto Minniti (21 marzo 2018), sono tre i livelli di priorità di cui si deve tenere conto nel programmare le attività di adeguamento degli edifici, circa 40mila in tutta Italia, sprovvisti di CPI/Scia Antincendio.

Qui bisogna installare: sistema di allarme, impianto di illuminazione di sicurezza alimentato da una sorgente distinta da quella ordinaria ed estintori adeguati con relativa segnaletica di sicurezza. Prestiamo la massima attenzione, poiché rimodulare l’impiantistica scolastica è di vitale importanza per le generazioni future”.-

Bucalo – Due emendamenti nel Milleproroghe sull’adeguamento degli edifici scolastici ultima modifica: 2018-08-27T17:45:40+02:00 da CanaleSicilia