Home Politica Brolo – Ricciardello: «Si tratta di un ingiustificato attacco alla mia persona, al vicesindaco e alla dottoressa Grazia Curasì»

Brolo – Ricciardello: «Si tratta di un ingiustificato attacco alla mia persona, al vicesindaco e alla dottoressa Grazia Curasì»

1,060

Irene Ricciardello“Si tratta di un ingiustificato attacco alla mia persona, al vicesindaco e alla dottoressa Grazia Curasì”, così la sindaco di Brolo, Irene Ricciardello, bolla l’interrogazione presentata ieri dai consiglieri di minoranza Condipodero, Agnello, Murabito e Ricciardo, contenente pesanti accuse rivolte all’attuale responsabile dell’area economico finanziaria del comune che “con grande professionalità si sta occupando dei bilanci dell’Ente in un momento di particolare delicatezza”, continua la prima cittadina.

“Avverto la necessità morale di assumere le parti della dottoressa Grazia Curasì, elemento indispensabile per questa amministrazione che, come è noto, sta lavorando in modo certosino.

Grazia CurasìMa è evidente che il suo impegno in ambito finanziario dà fastidio a qualcuno”, prosegue la sindaco della città nebroidea.

“Attaccare la Curasi equivale a contestare una professionista che opera correttamente, mentre il silenzio sui fatti accaduti e sulle pregresse responsabilità equivale a condividere politicamente l’operato di chi ha saccheggiato il comune di Brolo.

Questa giunta, e la mia persona in testa, nel rispetto del mandato elettorale, della fiducia conferitaci dalla cittadinanza e dell’impegno assunto nei confronti dei brolesi, supporta appieno l’operato della dirigente della ragioniera generale, il cui obiettivo è quello di operare in modo serio e trasparente nell’ambito della materia economica dell’Ente.

Gaetano ScaffidiPertanto, è mio precipuo desiderio manifestare assoluta solidarietà alla dottoressa per le infamanti affermazioni rivolte al suo indirizzo e ribadire l’assoluta fiducia e stima alla sua persona, da parte di noi tutti, per l’impegno profuso fino ad ora e che, ancora, siamo certi, verrà in futuro.

Con l’augurio che i detrattori della verità e del risanamento della nostra realtà possano, una volta per tutte, comprendere che non è con le offese, le illazioni o le diffamazioni che potranno farci demordere dalla mission che ci siamo prefissati e che i brolesi si aspettano noi portiamo a compimento, ci tengo a rassicurare i nostri cari concittadini del fatto che questa amministrazione andrà avanti nel percorso intrapreso con senso di onestà e giustizia, per il bene unico della nostra comunità”, conclude la prima cittadina”.

Brolo – Ricciardello: «Si tratta di un ingiustificato attacco alla mia persona, al vicesindaco e alla dottoressa Grazia Curasì» ultima modifica: 2015-07-08T18:05:00+02:00 da CanaleSicilia