Home Cronaca Brolo – Revocata la misura per l’ex vice-sindaco Carmelo Gentile

Brolo – Revocata la misura per l’ex vice-sindaco Carmelo Gentile

592

Carmelo GentileRevocata la misura cautelare del divieto di dimora nei confronti dell’ex vice-sindaco di Brolo, Carmelo Gentile, coinvolto nell’inchiesta dei mutui e opere fantasma del Comune di Brolo.

Il Gip del tribunale di Patti, Ines Rigoli, accogliendo parzialmente l’istanza del difensore di Carmelo Gentile, l’avv. Salvatore Zaccaria, ha concesso il solo obbligo per l’ex vice-sindaco di presentazione alla polizia giudiziaria tre volte la settimana.

Nell’interrogatorio di garanzia Gentile aveva respinto le accuse di aver intascato indebitamente soldi pubblici. Quelle somme, circa 15 mila euro, ha spiegato la difesa, si riferivano a rimborsi dovuti per pagamenti fiscali già effettuati dall’ex assessore.

Respinta invece la richiesta di revoca o attenuazione della misura cautelare presentata per Santa Caranna, una delle dipendenti comunali coinvolte nella vicenda giudiziaria. La difesa della Caranna, rappresentata dall’avvocato Mimmo Magistro, presenterà adesso ricorso al Tribunale del Riesame.

Brolo – Revocata la misura per l’ex vice-sindaco Carmelo Gentile ultima modifica: 2014-08-28T23:22:32+02:00 da CanaleSicilia