Home Politica Brolo – Quattro scuole interessate tra progettazioni e lavori ad accogliere gli studenti

Brolo – Quattro scuole interessate tra progettazioni e lavori ad accogliere gli studenti

1,651

Marisa Bonina - Assessore BroloAvviati i lavori al complesso edilizio-scolastico dell’ex scuola media di piazza Roma, partiti gli inviti per la nuova progettazione tesa al completamento della struttura scolastica di via Trento. Lavori anche all’asilo nido e al plesso di piazza Annunziatella – questi sono lavori realizzati tramite l’istituto scolastico locale e seguiti dall’ufficio tecnico comunale per quanto concerne gli aspetti tecnico progettuali.

Soddisfatta l’assessore ai lavori pubblici del comune di Brolo, Marisa Bonina. Raccogliamo i frutti di un intenso lavoro di preparazione, di progettazione, di programmazione, e non posso che ringraziare gli uffici comunali che hanno seguito le pratiche con grande professionalità. Avremo qualche inevitabile disagio – dice – pensando ai lavori dell’ex scuola media, ma stiamo programmando gli spostamenti delle aule in altri siti, sarà questione di mesi, e eviteremo i doppi turni.

Ma entrando nel dettaglio.

Il progetto esecutivo dei lavori di manutenzione straordinaria della scuola elementare di Brolo via Roma ed ex media per oltre € 240. 000 euro prevede il rifacimento dei prospetti, l’ isolamento termico, l’ impermeabilizzazione terrazze, la sostituzione infissi, la sistemazione dei servizi igienici, l’eliminazione barriere architettoniche e la sistemazione degli spazi esterni e di quelli adibiti alla ricreazione con la creazione anche di una tensostruttura.

Con questi lavori gli edifici, scuola elementare di piazza Roma ed “ex media”, che costituiscono un unico plesso scolastico dove hanno sede le scuole elementari del centro completeranno i lavori di ammodernamento divenendo un unica isola nel centro urbano di Brolo con un cortile interno polifunzionale.

Dice l’assessore ”è previsto l’utilizzo di materiali eco-compatibili e tecniche per la riduzione del consumo idrico; tecniche costruttive idonee a migliorare il benessere; abbattimento delle barriere architettoniche; adeguamento di impianti (L.37/2008); la riduzione del consumo energetico;

E ancora “E’ un intervento che fa parte del programma di recupero del patrimonio edilizio esistente, che rimane tra i punti prioritari del nostro programma elettorale e con questo intervento, ma anche con gli altri lavori in itinere vogliamo assicurare una equilibrata organizzazione del sistema scolastico, soddisfare le esigenze della scuola ed assicura una migliore utilizzazione della struttura scolastica da parte della collettività per ulteriori servizi rispetto alle attività prettamente didattiche ma ad esse collegate”.

I lavori saranno eseguiti dalla ditta Coci Antonino di Sinagra.

Ed intanto è stata già inviata la lettera di invito a procedura negoziata per l’affidamento dell’incarico di Progettazione definitiva/esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, direzione lavori, misure e contabilità e coordinamento della sicurezza in fase di ed esecuzione per i lavori di: “completamento della struttura scolastica di via Trento del comune di Brolo”.

I soggetti invitati sono stati scelti tra i professionisti iscritti negli appositi albi previsti dall’ordinamento professionale vigente, ed altresì inclusi nell’Albo Unico Regionale di cui al Decreto del 22.06.2015, pubblicato sulla GURS del 03.07.2015, dovranno essere in possesso di Diploma di Laurea in Ingegneria o Architettura secondo il vecchio ordinamento, o equipollente Laurea Specialistica o Magistrale secondo i nuovi ordinamenti;

Anche il plesso scolastico di piazza Annuziatella – la scuola materna – sarà riqualificata. 237.490,65 i soldi disponibili di cui Euro 166.852,02 per lavori soggetti a ribasso d’asta, Euro 60.390,11 per costo mano d’opera non soggetto a ribasso d’asta ed Euro 10.248,52 oneri per l’attuazione piani sicurezza non soggetti a ribasso. L’ente appaltante in questo caso è l’istituto comprensivo di Brolo.

Sono fondi PON Asse II “Qualità degli ambienti scolastici”- Obiettivo C.

Brolo – Quattro scuole interessate tra progettazioni e lavori ad accogliere gli studenti ultima modifica: 2015-08-20T10:32:22+02:00 da CanaleSicilia