Home Politica Brolo – Festeggiamenti della patrona, la risposta del sindaco

Brolo – Festeggiamenti della patrona, la risposta del sindaco

2,199

Irene Ricciardello“Come più volte ho avuto modo di chiarire – scrive il primo cittadino, Irene Ricciardello – non amo rispondere alle maldicenze che si affidano al web. Ma stavolta colgo l’occasione del comunicato dell’associazione di turno per chiarire alcuni punti relativi alla polemica assolutamente strumentale in ordine ai festeggiamenti della patrona.

Ovviamente nella mia veste di prima cittadino, mi compete entrare nel merito di alcuni aspetti e non di altri che tralascio volutamente, intendendo offrire lumi solo a ciò che afferisce al coinvolgimento dell’ente che presiedo. L’Amministrazione, da me rappresentata, si è limitata, in questa occasione specifica, ad evadere totalmente ed in pieno le richieste effettuate dal comitato. Si premette che diversi sono stati gli incontri preliminari tra i componenti del comitato e questo esecutivo.

Nel corso di questi confronti sono più volte emerse alcune perplessità da parte della giunta in merito a diversi aspetti: dalla posizione scelta per il palco, alla chiusura della strada Nazionale (in considerazione soprattutto del danno che chiaramente avrebbe potuto arrecare ai commercianti). Nonostante le considerazioni espresse da questa amministrazione, il comitato si è fatto carico di condividere la chiusura della nazionale con i commercianti.

Nei successivi incontri il comitato, confermò la collaborazione dei commercianti, (garantita dalla presenza, tra i componenti del comitato di un esponente dell’associazione commercianti), e si concordò il posizionamento delle bancarelle sulla via Pirandello e via Dante, e il posizionamento di una mostra di disegni realizzati dai bambini sulla porzione di Via Nazionale chiusa al traffico.

Nessun dispettuccio, – continua il sindaco- , o peggio ripicca, atteggiamenti che questo Sindaco e questa Amministrazione, nella totalità, hanno sempre bandito dal proprio operato. Ma sempre e solo collaborazione totale, testimoniata proprio dal fatto che, nonostante le perplessità, si è provveduto ad evadere in toto le volontà del comitato, così come richiesto.

La nota relativa all’ordine pubblico, tra l’altro precedentemente concordata e annunciata al presidente del comitato, è stata fatta solo per chiarire che, a seguito della installazione dei disegni, che avrebbero dovuto occupare mezza carreggiata, non sarebbero state possibili altre installazioni, anche per garantire il passaggio di eventuali mezzi di soccorso, essendo la via Dante chiusa al traffico, e non avendo altra libera viabilità alternativa.
Spiace che, evidentemente, qualcosa sia andato storto, o comunque non come programmato dal comitato festa. Si sconoscono le cause per cui non si sia dato poi seguito alla installazione della mostra dei disegni dei bambini. Nessuna comunicazione nel merito, infatti, è giunta alla scrivente da parte del comitato festeggiamenti. Si fa presente che questa Amministrazione, sin dal suo insediamento, ha lavorato alacremente per riportare vivo il valore della festa della patrona, ed è orgogliosa di esserci riuscita.

Colgo infine l’occasione per ringraziare il comitato festa, unico organizzatore dei festeggiamenti, per il lavoro svolto”, ha concluso il sindaco di Brolo.

Brolo – Festeggiamenti della patrona, la risposta del sindaco ultima modifica: 2017-05-22T20:49:13+02:00 da CanaleSicilia