Home Politica Brolo – Dimenticati da Trenitalia gli studenti dell’alberghiero

Brolo – Dimenticati da Trenitalia gli studenti dell’alberghiero

1,400

Ettore SalpietroLa città di Brolo benché abbia dato i natali a tanti deputati all’ARS viene puntualmente dimenticata dalla politica siciliana, anche quando si tratta di difendere un diritto costituzionale quale quello all’istruzione.

L’Istituto Alberghiero di Brolo dovrebbe rappresentare il fiore all’occhiello di Brolo e dell’hinterland nebroideo poiché esso forma operatori preparati e competenti nel settore enogastronomico e ricettivo, capaci di dare un significativo impulso per lo sviluppo della nostra disastrata economia. Purtroppo non sembra che le istituzioni la pensino allo stesso modo.

Infatti, dal 13 dicembre 2016, la dirigenza Trenitalia ha modificato gli orari dei treni da Brolo per Patti e da Brolo per Sant’Agata di Militello senza tener conto dell’orario scolastico e delle numerose coincidenze tra orari dei treni e degli autobus. Il treno per Patti è stato anticipato dalle ore 13,19 alle ore 12,29 mentre quello per Sant’Agata di Militello è stato anticipato dalle 13,39 alle 13,12.

Questa scellerata modifica ha come conseguenza l’uscita anticipata da scuola degli studenti viaggiatori per motivi di trasporto.

Gli studenti “forestieri”sono costretti a frequentare un numero ridotto di ore di didattica, cosa che, tra le altre, potrebbe spingere in futuro molti ragazzi a rinunciare a iscriversi all’istituto brolese con conseguenti danni per il paese.

Pertanto, alla luce di quanto esposto sarebbe doveroso che i nostri deputati si mobilitino concretamente e chiedano un tavolo tecnico con Trenitalia per stabilire orari dei treni che permettano agli studenti vaggiatori di frequentare le lezioni dell’Alberghero senza troppi sacrifici.

Ettore Salpietro

Brolo – Dimenticati da Trenitalia gli studenti dell’alberghiero Ultima modifica: 2017-02-14T19:37:02+01:00 da CanaleSicilia