Home Attualità Brolo – Controllo dell’udito, ad usufruirne oltre settanta residenti

Brolo – Controllo dell’udito, ad usufruirne oltre settanta residenti

1,127

«Nonno ascoltami» – Controllo udito a BroloSoddisfatta l’assessore alle politiche sociali, Marisa Briguglio che evidenzia come, al di là del “titolo” della giornata i controlli gratuiti dell’udito sono stati espletati  per giovani e meno giovani, e hanno riguardato le grandi patologie che comportano il calo dell’udito che è un problema comune a molti, e che colpisce indistintamente uomini e donne a tutte le età, anche se il picco si registra intorno ai 65 anni.

Partendo dal dato statistico che la sordità è una delle 5 patologie che colpisce di più le persone, questo determina che bisogna innalzare il grado di attenzione perchè la “malattia”  diventata un problema sociale che tende all’esclusione dei soggetti che ne soffrono.

Ne soffrono 7 milioni di italiani, che tuttavia non sempre ne sono coscienti: l’ipoacusia infatti si manifesta gradualmente e provoca una sorta di assuefazione. Circa il 37% non riconosce il problema e il 33% non si è mai sottoposto a una visita di controllo.

Invece – afferma l’assessore Briguglio – una valutazione medica è di fondamentale importanza per riconoscere l’entità del calo uditivo e intervenire tempestivamente, in modo da non compromettere la propria comunicazione uditiva.

La giornata di prevenzione a Brolo è stata realizzata in collaborazione con L’Arfon.

La giornata di prevenzione rientra tra quelle  che con successo si sono già volte a Brolo e che rientrano nel quadro di quelle programmate nell’anno e che rientrano nel progetto “Brolo salute comune”.

Brolo – Controllo dell’udito, ad usufruirne oltre settanta residenti ultima modifica: 2016-05-20T15:53:21+02:00 da CanaleSicilia