Home Politica Brolo – Alla chiusura dell’inchiesta della Procura il commento del sindaco Ricciardello

Brolo – Alla chiusura dell’inchiesta della Procura il commento del sindaco Ricciardello

863

Irene Ricciardello - Sindaco di Brolo“Ho sempre confidato nella giustizia, certa che avrebbe fatto il suo corso, restituendo a Brolo e ai brolesi la dignità della verità”, così la sindaco, Irene Ricciardello, commenta la notizia della conclusione delle indagini relative l’inchiesta su mutui ed appalti fantasma al comune nebroideo.

“È stata una indagine complessa che ha richiesto molto tempo, un tempo durante il quale sono stata al vertice dell’Ente municipale, costretta dalle circostanze a produrre atti tutt’altro che popolari.

Ma nostro malgrado, siamo stati gettati in un vortice di debiti che a qualcuno sono giovati, qualcuno che per fare il proprio gioco ha ridotto in condizioni che tutti conosciamo la città di Brolo e la sua finanza pubblica.

Il nostro obiettivo”, prosegue la prima cittadina, “è lo stesso da sempre: ricostruire Brolo, e per far ció, oggi più che mai abbiamo bisogno del sostegno della comunità tutta e delle forze politiche che possano darci manforte in quest’azione cominciata ormai oltre un anno fa.

E nonostante la stessa Corte dei Conti avesse rivolto un plauso alla nostra gestione economica dell’Ente, c’è stato – e c’è ancora – chi ha proseguito in una vera e propria campagna diffamatoria iniziata in campagna elettorale, contro me e la mia giunta, accusandoci di avere responsabilità che era impossibile ci appartenessero.

In questo anno ho subito ogni forma di lesione verbale, numerosi atteggiamenti intimidatori, passati anche per il web, ad opera di fake e di profili anonimi, e non ultimo, un feroce antagonismo politico da parte di neonate associazioni locali che mai, durante il cosiddetto sacco di Brolo, si erano preoccupate di dire una sola parola. Ma ho preferito non dare troppo peso a tanta strenua e immotivato astio, certa della giustezza della via che stavamo -e che tuttora stiamo- percorrendo”, afferma la Ricciardello.

“C’è ancora adesso un tentativo dell’opposizione di paralizzare l’attività amministrativa: ma è un progetto da incoscienti che rischia di ledere ulteriormente la nostra già martoriata Brolo.

E francamente, il sentore è che dietro questa loro opera di boicottaggio possa esservi la longa manus di chi, di questo sfacelo al quale stiamo con fatica cercando di porre rimedio, è direttamente responsabile”, conclude.

Brolo – Alla chiusura dell’inchiesta della Procura il commento del sindaco Ricciardello ultima modifica: 2015-07-21T16:45:10+02:00 da CanaleSicilia